rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Consiglio regionale

Sistema statistico Calabria, Mancuso e Caputo sottoscrivono proposta di legge

"Si intende disciplinare le attività di rilevazione, elaborazione, analisi, diffusione e archiviazione dei dati statistici, istituendo il SiSCal"

"Disciplina del Sistema Statistico Calabria": è il titolo della proposta di legge sottoscritta dal presidente del Consiglio regionale Filippo Mancuso e dal vicepresidente Pierluigi Caputo.

"Si intende disciplinare le attività di rilevazione, elaborazione, analisi, diffusione e archiviazione dei dati statistici, istituendo il SiSCal. Con l’obiettivo - affermano - di coinvolgere, nello svolgimento delle attività, oltre alla struttura organizzativa della giunta regionale, gli uffici di statistica del Sistema Statistico Nazionale presenti in Calabria, nonché gli istituti Afam e le Università".

Spiegano Mancuso e Caputo: "Tra le innovazioni che il legislatore calabrese ha intenzione di introdurre, rispetto alla normativa delle altre Regioni (in attuazione della norma statale): la fruizione dei dati statistici nell’ambito del portale "Calabria Open Data".

Oltre al supporto, da parte dell’Ufficio di Statistica regionale, all’Assemblea legislativa, specificamente nella fase di formazione e monitoraggio dell’attuazione delle leggi regionali. Ciò consentirà - sottolineano - una migliore qualità della produzione legislativa, anche attraverso azioni di ricognizione e manutenzione normativa che dovranno avvalersi delle strutture competenti per materia sia del Consiglio che della giunta regionale.

Una maggiore sinergia tra i due organismi dell’Ente, anche su questo fronte, di sicuro sarà utile per avere una prassi ordinaria di buona amministrazione che inciderà positivamente sulla concretizzazione delle politiche della Regione".

La proposta di legge, inoltre, dà seguito "al percorso di collaborazione tra la Regione e l’Istituto Nazionale di Statistica (avviato nel 2020) per completare il Sistema statistici regionale. Cui la Regione guarda - aggiungono Mancuso e Caputo -   con estremo interesse, per poter disporre, di volta in volta, di strumenti e metodologie per meglio comprendere le dinamiche sociali ed economiche e per individuare, al contempo, le azioni necessarie a potenziare la competitività della Calabria nello scenario nazionale".

I tredici articoli di cui consta la proposta di legge (che si è avvalsa per la stesura dell’apporto del Comitato tecnico-scientifico Regione-Istat) disciplinano organicamente contenuti e funzioni del SiSCa. Prevedono che il Sistema statistico regionale elabori un programma statistico concernente tutto il territorio e rediga un puntuale rapporto da rassegnare al Consiglio, alla Giunta e all'Istat entro il 31 marzo di ogni anno.

Sono disciplinate, inoltre, le modalità di accesso dei dati statistici nella formazione e monitoraggio delle leggi e l’utilizzo da parte di cittadini e stakeholder, il segreto statistico, l’obbligo di fornire il dato e gli aspetti necessari per la promozione e valorizzazione della cultura statistica in Calabria".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sistema statistico Calabria, Mancuso e Caputo sottoscrivono proposta di legge

ReggioToday è in caricamento