rotate-mobile
Partiti e territorio

Unione Popolare continua il suo percorso a Reggio

Dopo l'analisi del voto il coordinamento cittadino sottolinea l'importanza di un gruppo che si sta radicando sul territorio

Il coordinamento cittadino di Unione Popolare fa un bilancio del voto e continua il suo percorso politico e organizzativo a Reggio. "A circa una settimana dalle elezioni - si legge in una nota - consumato il tempo delle analisi, più o meno realistiche ed equilibrate, delle recriminazioni e dei proclami autoreferenziali di chi inneggia alla riscossa, ovviamente autogestita o, al contrario, alla liberazione definitiva dalla sinistra, Unione popolare Reggio intende sottolineare, ancora una volta, l’importanza del processo politico".

La difesa della Costituzione, l’attenzione ai temi sociali e ai diritti, non in una scala di priorità, ma in una dimensione orizzontale e olistica, continuano ad essere per Up il centro, non solo di un progetto, ma "di un programma che vede coinvolti compagni e compagne che, da oltre un anno, hanno avviato collettivamente una pratica di ascolto e di attenzione al territorio cittadino, mettendo generosamente in comune esperienze e storie personali".

Secondo il coordinamento reggino del giovane partito fondato da Luigi de Magistris, tutto ciò che, finora, per motivi di tempo e per l’incalzare di scadenze elettorali, ha necessariamente obbedito a ritmi convulsi e poco strutturati, procederà "nella politica quotidiana di applicazione dei valori autentici della sinistra, in una pratica laica e inclusiva di attenzione ai bisogni della città, soprattutto in una fase così delicata, quale quella a cui ci avviamo". Up, che già ha unito e messo in rete anche nel territorio cittadino reggino le sue componenti nazionali, sarà aperta al confronto e dialogo con tutte le forze politiche che interpretano senza esitazioni e complessi di inferiorità la vocazione della sinistra, proseguendo con ancora maggiore convinzione ed entusiasmo l’azione di radicamento sul territorio, in particolare nelle periferie, di analisi di soluzioni a breve e a lungo termine, di sollecitazione al protagonismo giovanile, ponendo al servizio di chi si avvicina alla politica,  la conoscenza e gli strumenti metodologici di chi può vantare esperienza di amministrazione e di servizio".

Adesso si lavora per stabilire e rendere ufficiale l’organigramma locale e le funzioni specifiche. Unione Popolare "nella città di Reggio Calabria ribadisce con forza il suo impegno di democrazia e di condivisione di temi ed obiettivi, ponendosi come interlocutore di tutti gli attori coinvolti, in una visione programmatica coerente di opposizione e di alternativa a sinistra e spiccatamente meridionalista - si conclude la nota - a partire dalle istanze che tramite il consigliere metropolitano Conia sono già e saranno portate avanti all'interno del Consiglio Metropolitano e in stretta sinergia con i consiglieri regionali Laghi e Lo Schiavo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unione Popolare continua il suo percorso a Reggio

ReggioToday è in caricamento