rotate-mobile
La competizione / Villa San Giovanni

Giochi matematici Bocconi, quattro studenti della Caminiti approdano alla finale: i nomi

Soddisfazione della dirigente scolastica Ottanà dell’Istituto comprensivo Giovanni XXIII di Villa San Giovanni che investe sulla valorizzazione delle eccellenze promuovendo il talento di ciascun alunno

Prestigiosi traguardi per quattro alunni, della scuola secondaria R. Caminiti, che hanno brillantemente superato le semifinali dei Campionati internazionali di giochi matematici – Centro Pristem dell’Università Bocconi, tenutasi il 16 marzo scorso presso il liceo scientifico A. Volta di Reggio Calabria, permettendogli così l’accesso alla finale nazionale, che si terrà sabato 25 maggio presso l’Università Bocconi di Milano.

Sul podio, per la categoria C1 (Classi prima e seconda, scuola secondaria di I Grado): Tripodi Ilenia (1^B), Travia Ernesto (2^B) e Mancini Domenica (2^C); per la categoria C2 (Classi terze, scuola secondaria I Grado): Siclari Rocco (3^C).

In caso di ulteriore successo gli stessi potranno entrare a far parte della squadra che rappresenterà l’Italia alla finale internazionale che si terrà quest’anno a Parigi, il 25 e il 26 agosto prossimo.

La dirigente scolastica, dott.ssa Luisa Ottanà, ha espresso grande soddisfazione per gli importanti risultati ottenuti dagli allievi della nostra scuola che, coordinati con passione e dedizione dai loro docenti, continuano a primeggiare nelle competizioni scientifico-matematiche, testimoniando il livello di eccellenza raggiunto dall’Istituto.

"Si tratta di una grande soddisfazione – ha precisato la dirigente – non solo per i ragazzi, ma per la scuola e l’intero territorio, che giunge alla consapevolezza di ospitare delle eccellenze". Infatti i Giochi Matematici sono un’occasione per accrescere l’entusiasmo e l’interesse verso la matematica, valorizzare le attitudini alla logica e avvicinare gli alunni a un tipo di prova selettiva sempre più usata per proseguire gli studi e per mettere a confronto fra loro alunni di diverse scuole in modo da stimolarli a gareggiare con lealtà nello spirito della sana competizione.

"Un ennesimo successo e un’ulteriore conferma, dunque, per l’Istituto comprensivo Giovanni XXIII di Villa San Giovanni, che continua a investire sulla valorizzazione delle eccellenze e a coltivare e promuovere il talento di ciascun alunno A tutti loro, i nostri complimenti!"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giochi matematici Bocconi, quattro studenti della Caminiti approdano alla finale: i nomi

ReggioToday è in caricamento