rotate-mobile
Altro

Un gruppo di scout olandesi in visita al Circolo Velico Reggio

Gli scout ospitati dallo storico circolo cittadino hanno scoperto le acque dello Stretto, le bellezze del mare e l’emozione di essersi immersi in uno specchio d’acqua che sa di storia e di mitologia

Il Circolo Velico Reggio rivendica il ruolo di essere al centro dei progetti di inclusione per l’ambiente e beneficiare delle economie che hanno il mare come soggetto da utilizzare. Il Circolo reggino è una società sportiva punto di riferimento per tutto il comparto nautico, sociale e istituzionale oltre a quello agonistico e sportivo.

Da quarant’anni ha consolidato il proprio impianto come luogo di primo piano, non solo per la scuola vela, per la formazione agonistica degli atleti, ma come centro per l’organizzazione di eventi legati all’ambiente, alla sua valorizzazione e all’accoglienza.

"Nel programmare questo ruolo, che serve a rilanciare il nostro territorio, - spiega il Circolo in una nota - si è sentito il dovere di ospitare per una intera giornata, fatta di uscite in mare di altre attività veliche, un gruppo di scout olandesi che hanno scoperto le acque dello Stretto, le bellezze del mare e l’emozione di essersi immersi in uno specchio d’acqua che sa di storia e di mitologia.

Scoprire Reggio attraverso il mare serve a rilanciare la nostra regione per rimanere incancellabile nelle menti, di chi per la prima volta viene nella nostra città, una terra che merita di essere rivista".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un gruppo di scout olandesi in visita al Circolo Velico Reggio

ReggioToday è in caricamento