rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Basket

Eurocup, la Reggio Calabria BiC diventa Multiservice 5D

La società reggina ha cambiato nome grazie alla firma del nuovo main sponsor. Qquattrone: "Stringiamoci attorno alla squadra, tifiamola e soprattutto siamo accoglienti verso tutte queste persone che arriveranno nella nostra città"

L'8 e il 9 marzo a Reggio Calabria andrà in scena l’Eurocup. Al Palacalafiore si giocherà il gruppo A dell’Eurocup 3 2024, che vedrà presente anche la Multiservice 5d Reggio Calabria BiC sia come partecipante che come host
scelto dalla Iwbf.

Il girone vedrà in scena: Club Amfiv (Vigo, Spagna), KKTC Vakiflar (Turchia), Elan Chalon (Francia), LUC Lille Handibasket(Francia) e i padroni di casa la Multiservice 5D Reggio Calabria BiC. La società ha cambiato nome grazie alla firma del nuovo main sponsor.

“Ho ricevuto la telefonata a tarda sera di coach Antonio Cugliandro - ha affermato il Ceo della Multiservice 5D, Tonino Quattrone - diceva di sentirsi solo e abbandonato da tutti, impensabile se parliamo di una manifestazione così importante, voluta, blasonata e impattante per la nostra città. In quel momento ho potuto dire solo sì! Nonostante mi abbiano ringraziato più e più volte, sono io a dire grazie alla Reggio BiC”.

La società reggina dopo la storica partnership con la Farmacia Pellicanò, sempre attiva e voluta per il campionato di Serie A, ancora in via di conclusione, avrà al suo fianco un azienda emergente attiva in ambito locale, regionale e nazionale divenuta leader nel settore delle riparazioni della telefonia mobile e device elettronici, domotica, informatica e molto altro.

“Ci chiamiamo molto spesso normodotati, ma frequentando questa squadra, carpendone la passione, siamo noi che dobbiamo imparare. Imparare la voglia di vivere che spesso non apprezziamo a sufficienza”, ha dichiarato Quattrone.

“Che io ricordi - una manifestazione di questo tipo a memoria mia - manca da circa undici anni, quindi dovremmo essere tutti fieri e vicini a questo evento. Lancio un appello a tutti i mass media, e non solo, perché bisogna parlare di questo evento, che porterà risorse alla città, farà vivere la città, verranno da Francia, Spagna, Turchia, e vedremo gli alberghi occupati e magari anche le loro famiglie verranno ad assistere a questo evento, direttamente e indirettamente stiamo creando un indotto positivo alla città.

Dobbiamo creare e anche approfittare di questa opportunità che la Reggio BiC ci ha dato: stringiamoci attorno alla nostra squadra, tifiamola e soprattutto siamo accoglienti verso tutte queste persone che arriveranno nella nostra città”, ha concluso Quattrone. Appuntamento, dunque all'8 marzo, alle ore 11.15, per la prima palla a due contro l’Iberconsa Amfiv.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eurocup, la Reggio Calabria BiC diventa Multiservice 5D

ReggioToday è in caricamento