rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Basket

Viola, non basta un super Renzi da 31 punti: Mestre passa al PalaCalafiore

Comincia con una sconfitta la nuova stagione di Serie B 2022/2023 per la Pallacanestro Viola, che fra le mura amiche del PalaCalafiore cede il passo alla Gemini Mestre

Comincia con una sconfitta la nuova stagione di Serie B 2022/2023 per la Pallacanestro Viola, che fra le mura amiche del PalaCalafiore cede il passo alla Gemini Mestre per 76-87. Gli uomini di Bolignano chiamati al riscatto già sabato prossimo nella delicatissima trasferta veneta in quel di San Vendemiano.

Comincia fortissimo la Viola la sua nuova stagione di Serie B, subito avanti 7-0 nel punteggio contro la forte Gemini Mestre. Reazione veneta che però arriva puntuale con Manuel Di Meco oggi adattato da 5 da protagonista con due bombe che firmano il primo sorpasso Veneto. Il primo quarto viaggia sui binari dell’equilibrio con nessuna squadra a prevalere realmente sull’altra e i ragazzi di Ciocca avanti nel punteggio di sole due lunghezze per 19-21.

Anche il secondo quarto, così come il primo, nel complesso è molto equilibrato, con sorpassi e controsorpassi da una parte e dall’altra.

La coppia Spizzichini-Renzi rappresenta ben oltre il 50% del fatturato offensivo dei punti della Viola, diversi invece i protagonisti di Mestre, che con la bomba di Tommaso Rossi va all’intervallo lungo avanti di 5.

Cambia la musica nel terzo quarto di gioco, con l’inerzia che passa ora tutta dalla parte dei veneti che raggiungo la doppia cifra di vantaggio con Conti e Caversazio sugli scudi. È Spizzichini a provare a tenere a galla la Viola nel terzo periodo.

Rientrerà fino al -6 la Viola nel quarto periodo grazie a due bombe di un positivo Bischetti in uscita dalla panchina e il solito punto di riferimento in attacco Andrea Renzi che scriverà 31 sul proprio tabellino personale a fine gara. Non basterà però per sconfiggere una Mestre oggettivamente più lunga e più avanti nella preparazione rispetto ad una Viola che ha cominciato tardi rispetto alle avversarie. Al Pala Calafiore termina 76-87 per la Gemini.

Pall. Viola Reggio Calabria – Gemini Mestre 76-87 (19-21, 16-19, 17-22, 24-25)

Pall. Viola Reggio Calabria: Andrea Renzi 31 (11/17, 1/3), Stefano Spizzichini 19 (8/14, 1/2), Davide Marchini 14 (2/2, 2/5), Giambattista Davis 7 (2/3, 0/0), Federico Bischetti 3 (0/0, 1/3), Vincenzo Provenzani 2 (1/3, 0/3), Simone Farina 0 (0/0, 0/0), Michelangelo Laquintana 0 (0/0, 0/0), Fabio lorenzo Freno 0 (0/0, 0/0), Alessandro rosario Ziino 0 (0/0, 0/0)

Gemini Mestre: Alberto Conti 21 (7/10, 1/10), Andrea Mazzucchelli 17 (2/4, 3/5), Tommaso Rossi 16 (5/8, 2/4), Edoardo Caversazio 12 (1/3, 3/6), Nicolo’ Pellicano 12 (4/7, 1/2), Manuel Di meco 6 (3/4, 0/1), Fabio Sebastianelli 3 (0/0, 1/2), Pietro Sequani 0 (0/1, 0/0), Edoardo Musco 0 (0/0, 0/0), Matias Bortolin 0 (0/0, 0/0)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viola, non basta un super Renzi da 31 punti: Mestre passa al PalaCalafiore

ReggioToday è in caricamento