Basket

Viola, il ritorno di Santoro:" Una grandissima emozione tornare qui"

Lo storico capitano della Viola torna a Reggio. Sarà il nuovo Marketing strategist

"Ripartire dall'identità di essere reggini". Si è presentato cosi, nella conferenza di presentazione nel nuovo ruolo di Marketing Strategist, Sandro Santoro, storico capitano della pallacanestro viola. L'ex Gm della Lonessa Brescia si è detto emozionato di tornare a far parte della società calabrese dopo le stagioni sul parquet :" È una grandissima emozione per me essere qui e ringrazio il Presidente Laganà per la fiducia e soprattutto per essersi assunto la responsabilità di portare avanti questa storia, non saremmo qui senza di lui e senza questa società. Grazie anche al General Manager Giuse Barrile che è stato il primo a contattarmi. Nei confronti con il presidente Laganà ho avuto modo di scoprire che entro a far parte di un’organizzazione già efficiente, che ha una base di lavoro e di passione notevole».

Tra gli argomenti trattati durante la conferenza, Santoro ha parlato degli obiettivi della Viola: "Gli obiettivi? sono semplici. Crescere nel rapporto con il territorio, con le aziende e con i tifosi. Da questo si deve partire, dall’identità di essere reggini. Le storie sportive in questi anni sono nate dal calcolo di natura finanziaria. A Reggio questo non è accaduto, non può accadere. Ci vuole anima, e la Viola un’anima ce l’ha». 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viola, il ritorno di Santoro:" Una grandissima emozione tornare qui"

ReggioToday è in caricamento