Lunedì, 22 Luglio 2024
Calcio

LFA Reggio Calabria, vile aggressione ai danni del segretario generale Miceli: la nota del club

Il pronto intervento delle forze dell'ordine e del 118 ha evitato ulteriori ripercussioni

La Reggio Calabria informa che il segretario generale del club Sergio Miceli nel pomeriggio ha allontanato una persona che voleva assistere all'allenamento della Prima Squadra ed è stato aggredito fisicamente. Il pronto intervento delle forze dell'ordine e del 118 ha evitato ulteriori ripercussioni. La redazione di ReggioToday porge la propria solidarietà a Sergio Miceli.

Ecco la nota del club amaranto:

"Il presidente Virgilio Minniti, il direttore generale Antonino Ballarino e tutta la società, esprimono la piena solidarietà al segretario generale Sergio Miceli per la vile aggressione subita questo pomeriggio all’interno del Centro Sportivo Sant’Agata dopo aver comunicato ad una persona sconosciuta, che non sarebbe stato possibile assistere all’allenamento della prima squadra come da prassi consolidata da inizio stagione.

La società condanna fermamente qualsiasi gesto di violenza e ringrazia gli operatori del 118 e le forze dell’ordine prontamente intervenute".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LFA Reggio Calabria, vile aggressione ai danni del segretario generale Miceli: la nota del club
ReggioToday è in caricamento