Mercoledì, 17 Luglio 2024
Calcio

La nuova Reggina ha scelto l'allenatore: Bruno Trocini guiderà gli amaranto

Classe 1974, Trocini è certamente una scelta qualificata per il torneo di serie D. Ha guidato, tra le altre, Rende e Virtus Francavilla

La nuova Reggina sta facendo ripartire la complessa macchina organizzativa di un club che aspira a tornare tra i Prof. Un lavoro che si può fare in almeno due-tre mesi, ma che per forza di cose va portato a termine in pochissimi giorni.

Il club amaranto, nonostante le furiose polemiche social, ha scelto la nuova guida tecnica: raggiunto l'accordo con Bruno Trocini.

Classe 1974, Trocini è certamente una scelta qualificata per il torneo di serie D. Dopo la carriera da calciatore, il calabrese Trocini ha guidato per cinque stagioni il Rende, centrando il meritato salto di categoria nel 2017, centrando subito l'accesso ai playoff con i biancorossi.

Nel 2018 passa alla Virtus Francavilla, condotta per due stagioni di fila nella post-season di C. Meno fortunate le esperienze a Potenza e Andria.

Modulo preferito il 3-5-2, tanti i ragazzi scoperti sotto le sue gestioni, in primis Folorunsho, proprio qualche giorno fa ha conseguito il Master UEFA Pro, il massimo livello di formazione riconosciuto a livello europeo per un tecnico, la cui qualifica abilita a guidare qualsiasi squadra, comprese quelle partecipanti ai campionati di Serie A e Serie B.

Nelle prossime ore la fumata bianca: la Reggina riparte da Trocini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La nuova Reggina ha scelto l'allenatore: Bruno Trocini guiderà gli amaranto
ReggioToday è in caricamento