Sport

Tra pioggia e vento propizio, conclusa la prima giornata della Coppa Primavela

La 34esima edizione della competizione nazionale è iniziata alle 15 del 2 settembre, dopo la fine di un temporale. Protagonisti in mare giovani atleti dagli 11 ai 9 anni

Un momento della prima giornata della manifestazione

La Coppa Primavela è finalmente entrata nel vivo. La prestigiosa competizione, giunta all'edizione numero 34, ha come teatro lo splendido territorio di Reggio Calabria. Fino al 4 settembre, velisti di tutta Italia si sfideranno in regate nelle classi Optimist con 229 timonieri, nelle tavole a vela Techno 293 e negli O'pen Bic con 361 iscritti.

La prima giornata è stata segnata dalla pioggia e dall'assenza del vento. I giovani velisti hanno atteso la fine del temporale per dare inizio alla competizione. Intorno alle 15 il tempo in riva allo Stretto era favorevole, con un vento da sud sud-est intorno ai 15 nodi. Per la categoria Optimist sono scesi in acqua i classe 2010 per una prova. In categoria ha trionfato Damiano Livoi del Cn Nic, seguito da Niccolò Sparagna del Lni Scauro e da Mattia Benamati del Fv Malcesine. La prima bambina classificata è Bianca Marchesini dalla Fv Malcesine, quarta in assoluto. Stessa categoria anche per i classe 2008, dove ha avuto la meglio Valentino Blewett del Fv Riva, davanti a Giuseppe Montesano della Sirena Cn Triestino e Demurtas Fv Riva. Gli atleti nati nel 2009 hanno, invece, affrontato due prove. Erik Sheidt del Cv Torbole è risultato il migliore, seguito da Giovanni Bedoni del Fv Riva e da Christian Scudelari del Fv Riva. Sofia Bommarti del Fv Malcesine è stata la prima bambina.

Passando in rassegna la Techno 293, i classe 2008 si sono sfidati su tre prove. Enrico Pintor ha portato in trionfo il Windsurfing Club Cagliari, mentre Alice Evangelisi del Lni Civitavecchia è risultata seconda, con Martin Vidach Codiglia della Windsurf Marina Julia terzo. Due le sessioni per i 2009/2010, con il trionfo di Mathias Bortolotti del Circolo Surf Torbole, davanti a Pierluigi Caproni del Windsurfing Club Cagliari e Luca Pacchiotti del Fv Malcesine. Prima tra le bambine Vittoria Brighenti del Fv Malcesine. 

L'ultima delle tre categorie prende in considerazione l'O'pen Bic. Tre le prove valevoli per il campionato italiano, a trionfare ci ha pensato Filippo Michelotti del Circolo Vela Arco. Secondo posto per Matteo Lavandera Lubrano del Lni Procida e terzo Manuel De Felice del Cn Monte Procida. Prima tra le bambine Alice Sussarello. I partecipanti alla Coppa del Presidente si sono dati battaglia su tre prove, con la vittoria finale di Riccardo Michelotti del Circolo Vela Arco, davanti ad Emmanuel Spinelli del Lni Procida e Giorigo Salvemini, con Alice Coronna prima tra le ragazze.

La giornata ha riservato uno spazio per altri 45 ragazzi delle scuole vela di tutta Italia, selezionati per partecipare al terzo meeting nazionale delle scuola vela. Provati gli optimist, nei prossimi giorni i presenti parteciperanno anche alle attività sull'O'pen bic e sulle tavole Techno 293.

Archiviata la prima intensa giornata di regate, domani il programma partirà già alle 11 per Optimist e tavole. Alle 12 si passerà, invece, agli O'pen bic.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tra pioggia e vento propizio, conclusa la prima giornata della Coppa Primavela

ReggioToday è in caricamento