rotate-mobile

VIDEO| E' la Festa dell'Immacolata prepariamo le immancabili "crispeddi"

Dai social la ricetta semplice e veloce della cuoca amatoriale Rita Caminiti

Che Festa dell'Immacolata sarebbe senza crispelle? Dolci o salate, sfiziose, uniche e immancabili per le festività natalizie. Un piatto della tradizione, la ricetta si tramanda di generazione in generazione, e la preparazione è ormai quasi un rito in famiglia. 

Ma come si preparano? Ecco la ricetta semplice e veloce proposta dalla cuoca amatoriale Rita Caminiti che viene proposta nella pagina Instagram @ledelizie_di_rita. Dalle dosi al procedimento, passando alla cottura, ecco cosa fare passo dopo passo per un risultato sorprendente.

 Ingredienti

  • Farina 500 gr
  • Acqua tiepida 300 ml
  • Un cubetto di lievito di birra 
  • 1/2 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • Olio per friggere

Procedimento

In una capiente ciotola versare l'acqua appena tiepida e sciogliere il lievito e lo zucchero; versare a poco a poco la farina e per ultimo il sale, l'impasto deve avere una consistenza  molto cremosa. A questo punto schiaffeggiare l'impasto per almeno 5 minuti per far attivare la lievitazione; coprire con un canovaccio e lasciare lievitare l'impasto fino al raddoppio.

Preparare una capiente pentola con abbondante olio per friggere (olio di arachidi o di girasole) e aiutandosi con due cucchiai prelevare un po' di pasta e farla scivolare nell'olio, friggere le crispelle belle dorate. Lo stesso impasto può essere utilizzato per crespelle dolci o salate passandole ancora calde nello zucchero semolato o versandoci sopra della Nutella o ripiene di ricotta, mentre salate si possono gustare con alici, pomodori secchi, olive e naturalmente 'nduja e buon appetito!

Video popolari

VIDEO| E' la Festa dell'Immacolata prepariamo le immancabili "crispeddi"

ReggioToday è in caricamento