Identità di genere e orientamento sessuale, promossi tre incontri dalla Città metropolitana

Gli appuntamenti sono stati fissati durante il mese di luglio e prevedono una serie di dibattiti sul tema dell'amore libero, della discriminazione e della violenza. Il primo evento si terrà al castello Aragonese giovedì 11

La città metropolitana di Reggio Calabria ha deciso di impegnarsi con forza sul tema dell'amore libero e universale, attraverso tre iniziative pronte a partire. Giovedì 11 luglio sarà presentato il primo appuntamento al castello Aragonese, dove alle 17:30 verrà messo in piedi un incontro/colloquio dal titolo "Io non discrimino", promosso dalle associazioni Agedo e Arcigay. Identità di genere e orientamento sessuale saranno i due punti fondamentali della discussione, a cui parteciperà anche il consigliere regionale Giuseppe Giudiceandrea.

Laura Bertullo, presidente Cpo della città metropolitana ha spiegato la valenza delle iniziative: “L’eguaglianza di ogni essere umano nei diritti fondamentali è principio cardine per un organismo di parità, norma morale di orientamento per ogni azione positiva contro qualsiasi forma di discriminazione. Da questa certezza che discende il desiderio di configurare e realizzare una fortissima idea di appoggio ai contenuti valoriali del prossimo Pride, organizzato nella nostra città in data 27 Luglio”.

La seconda tappa del programma ci porta al 16 luglio, alle ore 19.30, presso il lido Pepy's. Qui, grazie alla promozione delle associazioni Arcigay, Agedo e Plp-psicologi liberi professionisti, sarà organizzata la discussione “Nel tuo incondizionato amore - Genitori e figli: affettività e sessualità degli adolescenti oltre ogni censura emotiva”. Il dialogo aperto cercherà di superare i condizionamenti ideologici e culturali, riflettendo sulla preparazione che i genitori possano dare ai propri figli.  

L'ultimo dei tre appuntamenti si svolgerà il 22 luglio alle 18:30. Il foyer del teatro Francesco Cilea ospiterà una riflessione sul tema della violenza di genere, legata al pregiudizio sull'identità sessuale. La commissione, inoltre, presenterà lo spettacolo di arte performativa “Il principe azzurro non esiste” a cura del Centro studi danza Cutrupi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giocatore gentiluomo cede il suo Gratta e Vinci a una donna: lei centra il jolly e vince 10mila euro

  • Reggio si prepara ad abbracciare il suo eroe: sabato in Cattedrale l'ultimo saluto a Nino

  • "Non esporre i mastelli": Avr avvisa di blocchi nella raccolta dei rifiuti organici ed indifferenziati

  • Grande commozione sulla pista dell'aeroporto dello Stretto: Nino è tornato a casa

  • Finti incidenti per ottenere rimborsi: arrestati medico e paramedico, indagati 2 vigili urbani

  • Elezioni comunali, Geppo Femia è il nuovo sindaco di Marina di Gioiosa Ionica

Torna su
ReggioToday è in caricamento