Bottiglia incendiaria contro il portone del "Centro servizi sociali per la famiglia”

Don Marco Scordo ha presentato denuncia presso gli uffici della Questura, al personale del consultorio arriva l'attestato di stima e solidarietà da parte dell'assessore Irene Calabrò

Il consultorio diocesano

Bottiglia incendiaria scagliata contro il “Centro servizi sociali per la famiglia” di via Tagliavia. Il grave gesto criminale si è consumato la scorsa notte, quando ignoti hanno preso di mira il  portone di ingresso della struttura che è collocato nello stabile della parrocchia San Sebastiano Martire al Crocifisso. Don Marco Scordo, parroco del Crocifisso, ha sporto denuncia presso gli uffici della Questura di Reggio Calabria.

In queste ore, poi, ad esprimere solidarietà e vicinanza a Roberto Pennisi e a tutti gli operatori del Consultorio diocesano reggino per il “gesto inqualificabile” è l’assessore Irene Calabrò.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Nessuno - dice l’assessore - pensi di intimidire l’azione libera, coraggiosa e solidale di professionisti dediti all ascolto ed al supporto di persone bisognose di attenzioni e cure. La città è con voi e condivide il valore della vostra azione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gallo e la M&G Holding, le Iene "indagano" sulla società del presidente amaranto

  • Nuovo Dpcm contro il Covid: stop anticipato a ristoranti e bar, no al divieto di circolazione

  • "Batteri coliformi nell'acqua", scatta il divieto per uso alimentare in alcune zone della città

  • Falcomatà battezza la sua nuova giunta: "Capaci di vincere le partite più difficili"

  • La droga in Sicilia arrivava via mare, due arresti sulle acque dello Stretto

  • L’annona il “pane degli dei” simbolo di Reggio: alla scoperta del frutto esotico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ReggioToday è in caricamento