menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Reggio città del futuro, strumenti per lo sviluppo del territorio: focus al Comune

Al centro dei lavori, lo stato dell'arte e gli indirizzi programmatici relativi ai più importanti strumenti di crescita e rilancio della città. Un focus a 360 gradi che ha abbracciato tutti i settori dell'Amministrazione

Si è svolto a Palazzo San Giorgio il focus di approfondimento tecnico sulle linee di finanziamento attive e sui progetti in corso di realizzazione per lo sviluppo del territorio cittadino.

Al centro dei lavori, coordinati dal sindaco Giuseppe Falcomatà, lo stato dell'arte e gli indirizzi programmatici relativi ai più importanti strumenti di crescita e rilancio della città, quali i Patti per lo sviluppo, il Pon Metro e il Poc Metro 2014-2020, il Programma integrato di sviluppo urbano, i Contratti locali di sicurezza, l'Agenda urbana, il Decreto Reggio, i Contratti istituzionali di sviluppo, il React EU e il bando Periferie.

Nove ore di confronto serrato, un'attività di analisi intensiva sui progetti, i programmi ed i servizi attivati o in via di attivazione da parte dell'Amministrazione comunale reggina. Un focus a 360 gradi che ha abbracciato tutti i settori dell'Amministrazione, alla presenza degli assessori, dei consiglieri delegati, dei presidenti delle Commissioni consiliari, dei dirigenti e dei funzionari responsabili dei diversi procedimenti, per un'attività di coordinamento che punta ad individuare eventuali criticità da affrontare e risolvere, costruendo un disegno omogeneo dei diversi programmi in corso di realizzazione, su opere pubbliche e servizi.

"Progetti e azioni che stanno ridisegnando il volto della città"

"Abbiamo voluto promuovere una full immersion di un'intera giornata per mettere sul tavolo i lineamenti e i contenuti dei progetti e delle azioni che stanno ridisegnando il volto della nostra città", ha affermato il sindaco Falcomatà al termine dei lavori, "un'opera complessa di riscrittura delle prospettive di Reggio Calabria che attraverso dei progetti che riguardano, tra le altre cose, la rigenerazione urbana e il rilancio infrastrutturale, può guardare al proprio futuro con grande fiducia, anche nell'ottica della ripartenza post Covid. È molto importante - ha evidenziato il primo cittadino - che questa fase sia costantemente caratterizzata da partecipazione, dialogo e confronto. Per questo motivo abbiamo adottato un metodo di lavoro che pone attorno allo stesso tavolo tutti gli attori direttamente coinvolti, parte politica, dirigenti, rup, tecnici ed esperti".

Recovery Plan e il Pon Metro 2021-2027

"Un percorso ragionato - ha spiegato il sindaco - che stiamo portando avanti secondo criteri di trasparenza e serietà e soprattutto affrontando, punto per punto, tutte le criticità e le problematiche esistenti, con l'obiettivo di sbloccare e velocizzare iter e procedure. Abbiamo avviato inoltre un'ampia verifica su tutto ciò che manca in termini di programmazione e progettazione per la città, con l'obiettivo di individuare i progetti da poter inserire nel quadro delle nuove fonti di finanziamento, in particolare il Recovery Plan e il Pon Metro 2021-2027. Questo ulteriore passaggio - ha aggiunto - ci consente di colmare il gap infrastrutturale e di servizi in quelle zone della città dove ad oggi non sono in corso dei lavori, evitando sovrapposizioni dei progetti e utilizzando al meglio tutte le risorse che arriveranno da qui alle prossime settimane".

La programmazione

"È stata una intensa e proficua giornata di lavoro ed approfondimento - ha infine aggiunto Falcomatà - che è servita alle varie componenti dell'amministrazione a chiarire le idee rispetto al disegno complessivo della programmazione e soprattutto a comprendere meglio l'andamento dei progetti e degli interventi in corso, con un occhio rivolto anche alle opportunità di rimodulazione delle azioni programmate in materia di opere pubbliche. Il futuro della città passa da qui, - ha concluso il primo cittadino - mai come in questa fase storica Reggio ha la concreta possibilità di rilanciarsi sul piano infrastrutturale e dei servizi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento