menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Idrorhegion, continua la concertazione tra Amministrazione comunale e sindacati

Incontro a Palazzo San Giorgio. Si punta ad internalizzare i servizi tenendo conto delle novità normative e del parere dell'Anac

Continua il percorso di concertazione fra l’amministrazione comunale ed i sindacati della società Idrorhegion volto a salvaguardare il lavoro ed i lavoratori della società impegnata, con la professionalità e la dedizione delle proprie maestranze, nella conduzione della rete, degli impianti fognari e dei sistemi di depurazione cittadini.

Ieri mattina, il sindaco Giuseppe Falcomatà, insieme agli assessori Mariangela Cama e Paolo Brunetti, al direttore generale dell’ente, Demetrio Barreca, ed ai consiglieri comunali Filippo Burrone e Giuseppe Nucera, hanno incontrato, negli uffici del Palazzo di Città, i segretari e delegati di Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil ed i referenti delle Rsu di Idrorhegion Scarl. Al tavolo hanno preso parte anche i vertici di Castore, la società “in house” del Comune alla quale saranno affidati i medesimi servizi a seguito dell’internalizzazione programmata da Palazzo San Giorgio.

Alla luce delle novità legislative e delle recenti pronunciazioni dell’Autorità nazionale anticorruzione, l’Amministrazione comunale ha ascoltato con attenzione le questioni sollevate dai sindacati, confermando la volontà politica, ampiamente espressa anche in passato, di voler tutelare le maestranze seguendo i procedimenti amministrativi disciplinati dalle normative attualmente in vigore. Al termine del confronto, gli esponenti del governo cittadino hanno sottolineato la bontà dell’interlocuzione intrapresa con i rappresentati dei lavoratori e, di comune accordo, si è calendarizzata una nuova riunione per la prima metà del mese di maggio per il prosieguo delle attività procedurali attualmente in corso di definizione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento