rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
L'evento

Coni, cala il sipario sulla cerimonia delle benemerenze

La manifestazione si è svolta al teatro Cilea alla presenza del presidente Maurizio Condipodero

Un momento indimenticabile, il Coni Calabria cala il sipario sul 2022 con una vera e propria celebrazione dello sport calabrese.

La Cerimonia delle Benemerenze Sportive rappresenta, da sempre, uno dei momenti più alti della stagione sportiva e, quella andata in scena ieri sera al teatro Cilea di Reggio Calabria è stata ancor più significativa perchè insieme c'erano la storia, le benemerenze, e il futuro, la rappresentativa del Trofeo Coni 2022, dello sport calabrese.

Il presidente Maurizio Condipodero, visibilmente emozionato, ha detto: "Non nego che per tutto il tempo che ho passato sul palco del Cilea ho avuto gli occhi lucidi e il cuore che batteva fortissimo perchè l'abbiamo voluta fortemente, ci abbiamo creduto tanto e abbiamo provato a dare il massimo perchè, per il mondo sportivo calabrese, questa serata significava tantissimo".

La serata, condotta da Alessandra Giulivo, ha regalato anche alcune bellissime esibizioni della Royal Dance Calabria, della Virtus Reggio e della Reggio Ritmica accompagnate dalla meravigliosa voce di Cecilia Puccinelli che ha incantato una platea stracolma, allietata anche dalla comicità di Pasquale Caprì.

E' stata, da un lato, la degna chiusura di un anno in cui il Coni è tornato protagonista sul territorio regionale - dicono gli organizzatori - con tantissimi progetti e altrettante iniziative, e dall'altro, uno stimolo a fare sempre di più e sempre meglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coni, cala il sipario sulla cerimonia delle benemerenze

ReggioToday è in caricamento