menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La conferenza dei capigruppo

La conferenza dei capigruppo

Il Consiglio regionale torna in aula a fine mese per approvare Documento economico

Con il Documento di economia e finanza la Regione Calabria si appresta a programmare le spese fino al 2023, elezioni e precari al vaglio della conferenza dei capigruppo

L’assemblea legislativa della Calabria tornerà a riunirsi martedì 29 dicembre prossimo a Palazzo Campanella. Lo ha deciso oggi la conferenza dei capigruppo, coordinata dal presidente del Consiglio regionale Giovanni Arruzzolo.

Fra i principali provvedimenti all’ordine del giorno: approvazione del rendiconto generale relativo all’esercizio finanziario 2019 ed approvazione del Bilancio consolidato dell’anno 2019 della Regione Calabria. Nella stessa seduta l’aula sarà chiamata anche all’esame dell’assestamento del bilancio di previsione della Regione Calabria per gli anni 2020-2022; del bilancio di previsione del Consiglio regionale per gli esercizi 2021-2023 e approvazione del Piano degli indicatori di bilancio esercizi 2021-2023. Fra i provvedimenti all’esame figurano anche il Documento di economia e finanza della Regione Calabria (Defr) per gli anni 2021-2023; la Legge di stabilità regionale 2021 e il Bilancio di previsione finanziario della Regione Calabria per gli anni 2021-2023.

“Trattasi - ha spiegato il presidente Arruzzolo - di provvedimenti di natura economico-finanziaria, urgenti e indifferibili, per non lasciare la Regione priva di strumenti fondamentali per la vita delle famiglie e delle imprese calabresi. Nella stessa seduta esamineremo alcune proposte di provvedimento amministrativo inerenti la riprogrammazione dei fondi comunitari per la pandemia da Covid-19 e ci occuperemo di altri eventuali provvedimenti che perverranno all’Aula sempre dopo essere sottoposti ad un vaglio preventivo circa l’indifferibilità e l’urgenza”.

L’organismo istituzionale, che nel corso dell’incontro ha affrontato numerosi argomenti, ha dedicato ampio spazio al tema delle prossime elezioni regionali.

Sul punto il presidente del Consiglio regionale ha dichiarato: “Rispetto alla richiesta avanzata oggi dal consigliere Billari e successivamente dal capogruppo del Pd, Bevacqua perché il presidente facente funzioni della giunta Spirlì interpelli il Comitato tecnico scientifico per sapere se sussistono le condizioni di sicurezza sanitaria per lo svolgimento delle consultazioni regionali il prossimo 14 febbraio, ho suggerito che tale richiesta venga direttamente formalizzata dai consiglieri di minoranza.

Nell’individuazione della data per le prossime regionali, il presidente Spirlì si è infatti attenuto alla forbice temporale dal 10 febbraio al 15 aprile 2021, indicata dal Governo; pertanto siamo stati conseguenziali rispetto alla scelta adottata. Se nel frattempo dovessero intervenire nuovi accadimenti, alla luce dei quali il Governo intendesse posticipare la data, noi responsabilmente non potremmo che prenderne atto”.

Sul tema dei lavoratori precari della legge 12/2014, informando i capigruppo che è pervenuta una nota del segretariato enerale della giunta, il presidente Arruzzolo ha ribadito “la necessità di procedere nella totale condivisione tra maggioranza ed opposizione, con la massima correttezza e rigore anche sul piano della tipologia di provvedimento da assumere e sugli stessi contenuti, per operare nel pieno rispetto della normativa e per dare risposte alle legittime aspettative di quanti attendono uno sbocco occupazionale”.

Nel corso della riunione è stata, infine, ribadita la necessità di convocare una seduta ad hoc sulle questioni sanitarie. Ai lavori hanno preso parte i capigruppo Graziano (Udc), Crinò (Casa delle Libertà), Anastasi (Io resto in Calabria), Pietropaolo (FdI), Bevacqua (Pd) e Minasi (Lega), il consigliere Antonio Andrea Billari per il gruppo Democratici Progressisti – Calabria, il consigliere Raffaele Sainato per il gruppo Fi e il consigliere Vito Pitaro per il gruppo Jole Santelli Presidente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento