Covid-19, il diktat "Passa pa casa" del sindaco diventa virale e finisce su The Guardian

Il prestigioso quotidiano inglese ha raccolto in un video, gli appelli di alcuni sindaci italiani che, la scorsa settimana, sono diventati virali sui social e non solo

Il sindaco Giuseppe Falcomatà

Sindaci di tutta Italia uniti nella lotta contro il nemico invisibile e letale. Da Nord al Sud, il mantra è sempre lo stesso: "Restate a casa". A cambiare sono gli idiomi dei diversi territori italiani e la passionalità dei primi cittadini che con i loro video messaggi, rimbalzano sui social e diventano viralim come il nostro, ormai internazionale, "Passa pa casa".  Ecco cosa è successo.

In questi giorni difficili, in cui occorre rispettare le disposizioni del Governo, per evitare la diffusione del terribile Covid-19, gli "sceriffi" dalla fascia tricolore, nella settimana appena trascorsa, sono scesi nuovamente in strada, per difendere ancora di più la loro città dai cittadini "ribelli" e refrettari alle regole.

I sindaci, armati di mascherina, guanti e da una forza senza pari, hanno così rincorso gli "indisciplinati" e quanti, forse per menefreghismo, pensano di farla franca, non comprendendo bene la gravità e la potenza letale del virus che ha attaccato il terzo millennio.

Sindaci in lacrime, sindaci appassionati, sindaci che utilizzano tutte le frasi possibili e immaginabili, talvolta "colorite", per farsi capire anche da chi non vuol capire. Oggi, i loro "diktat", dopo le trasmissioni televisive e le varie piattaforme online, sono finiti sul prestigioso The Guardian. Il quotidiano inglese ha, infattim raccolto, in un video, una serie di significativi appelli.

Giarda il video

Tra questi, anche l'ormai famoso "Passa 'pa casa" del sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà che, dietro la scrivania di palazzo Alvaro, sede della Città metropolitana, racconta di aver incontrato "un nostro concittadino che amabilmente faceva la corsetta su e giù per la strada, accompagnato da un cane visibilmente stremato. L'ho fermato e gli ho detto: guarda che questo non è un film, tu non sei Will Smith in "Io sono leggenda", quindi passa 'pa casa!" 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19 e buoni spesa, online l'avviso: ecco tutte le info per presentare la domanda

  • La lotta al coronavirus nel tunnel della terapia intensiva, dove non tutto è perduto

  • Covid-19, il partigiano Malerba invia video messaggio al Colle e Mattarella lo chiama

  • La governatrice Jole Santelli proroga la "zona rossa" per Montebello e Melito al 12 aprile

  • Emergenza Covid-19, il sindaco di Montebello Ionico lascia l'ospedale e ritorna a casa

  • Mascherine "made in Reggio Calabria", create da aziende reggine e distribuite ai cittadini

Torna su
ReggioToday è in caricamento