Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Coronavirus, altri 234 casi e 2 morti in Calabria: tasso positività al 10,29%

I dati aggiornati del bollettino regionale. Aumentano di due unità gli ingressi sia nelle terapie intensive, che in area medica. Nella provincia reggina intercettati 113 contagi: c'è anche una vittima al Gom

Sono 234 i nuovi contagi individuati nelle 24 ore in Calabria, a fronte di 2.273 tamponi processati sull'intero territorio. E' quanto segnala il bollettino dei Dipartimenti di prevenzione delle Aziende sanitarie provinciali della Regione che registra anche due decessi, rispettivamente al Grande ospedale metropolitano di Reggio Calabria, (è morto un uomo di 84 anni, con severe patologie concomitanti all'infezione), e Vibo Valentia. Il drammatico bilancio delle persone che hanno perso la vita dall'inizio della pandemia si ferma a 1.301. Inoltre, con un tasso di positività che passa dall'11,31 di ieri al 10,29%, il totale dei contagi si attesta a 75.783 in seguito a 1.057.233 test.

I dati del bollettino nazionale

I casi nelle province

La provincia di Reggio Calabria svetta ancora sulle altre città calabresi per il numero dei nuovi contagi, i casi sono 113, segue Cosenza 45, Crotone 36, Catanzaro 20 e Vibo Valentia 8. Altra Regione o Stato estero 12. 

Aumentano di due unità gli ingressi sia nelle terapie intensive, (10), che in area medica (125) e sono in rialzo anche i dati degli isolati, (67, 3.992), i casi attivi (71, 4.127). Ci sono anche 161 guarigioni con un complessivo che si ferma a 70.355.

I dettagli

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti, Reggio Calabria: casi attivi 2.032 (51 in reparto, 4 in terapia intensiva, 1.977 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 24.051 (23.700 guariti e 351 deceduti); Catanzaro: casi attivi 293 (17 in reparto, 3 in terapia intensiva, 273 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 10.552 (10.405 guariti e 147 deceduti); Cosenza: casi attivi 852, (34 in reparto, 3 in terapia intensiva, 815 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 23.861 (23.259 guariti e 602 deceduti); Crotone: casi attivi: 330 (8 in reparto, 0 in terapia intensiva e 322 in isolamento domiciliare; Casi chiusi 6.917 (6.815 guariti e 102 deceduti); Vibo Valentia: casi attivi 312 (10 in reparto, 0 in terapia intensiva e 302 in isolamento domiciliare; Casi chiusi 5.684 (5.591 guariti e 93 deceduti). 

La precisazione del bollettino 

L'Asp di Cosenza comunica che "si registrano 47 nuovi casi; il numero totale dei casi dei residenti in regione è incrementato di 45 unità e non di 47, in quanto sono stati eliminati 2 casi risultati doppi a seguito di verifiche. Sempre a seguito di verifiche, 1 caso a domicilio è stato eliminato dal setting fuori regione in quanto risultato doppio", quella di Catanzaro "21 nuovi positivi, l'incremento è di 20 in quanto c'è stato un decesso nella terapia intensiva dell'AOU Mater Domini di una paziente appartenente all'ASP di Vibo Valentia", mentre l'Asp di Crotone comunica "44 positivi di cui 7 migranti, inoltre, è stato eliminato un positivo noto per trasferimento della competenza all'Asp di Catanzaro (domicilio nella provincia di CZ)".

Infine, l'Azienda sanitaria provinciale di Reggio Calabria "119 soggetti positivi di cui 3 migranti e 3 positivi fuori regione", e Vibo Valentia informa che "a seguito di verifiche effettuate si registrano 5 soggetti positivi, già guariti nel mese di agosto 2021 recuperati dalle schede in archivio. L'incremento di oggi è di 8 soggetti positivi in quanto c'è stato un decesso presso l'azienda ospedaliera Mater Domini di CZ residente nella provincia di Vibo Valentia".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, altri 234 casi e 2 morti in Calabria: tasso positività al 10,29%

ReggioToday è in caricamento