menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, in Calabria intercettati 286 contagi: aumentano i casi attivi e le vittime

Le persone positive al Coronavirus sono in tutto 28.022. Si stabilizza il numero dei ricoverati nei reparti ospedalieri. Registrati a Reggio Calabria 77 nuove positività e altri due decessi al Grande ospedale metropolitano

Stabile la curva epidemiologica dei casi positivi in Calabria. A fronte di 2.153 tamponi, eseguiti nelle ultime 24 ore, sono stati individuati 286 nuovi contagi. Purtroppo risalgono le vittime. Secondo quanto riporta il bollettino del dipartimento regionale Tutela della Salute, si registrano cinque decessi, rispettivamente due al Grande ospedale metropolitano di Reggio Calabria, (si tratta di un uomo di 61 di una donna di 84 anni, entrambi con gravi patologie concomitanti all'infezione), e tre a Cosenza che portano il totale delle vittime dall'inizio della pandemia a 526.

I positivi arrivano, dunque, a un complessivo di 28.022, dopo 473.082 tamponi, dei quali 423.765 hanno dato esito negativo mentre i casi attivi si attestano a 9.668. 

I casi nelle province

I casi nelle cinque province sono così ripartiti: Cosenza 93, Reggio Calabria 80, Vibo Valentia 51, Catanzaro 62 e Crotone 0. Altra Regione o Stato estero 0.

Anche oggi, sono in rialzo i ricoveri ospedalieri in terapia intensiva (+4), i pazienti sono in tutto 29, mentre si stabilizza il valore dei degenti negli altri reparti (284). In crescita il numero degli isolati a domicilio che si fermano a 9.355 (+53) e sempre in salita il numero dei guariti, il bollettino ne riporta 17.828, con 224 nuove guarigioni sull'intero territorio calabrese. 

I dati del bollettino nazionale

I dettagli 

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti, Reggio Calabria: casi attivi 2.340 (80 in reparto, 5 nel presidio di Gioia Tauro, 8 in terapia intensiva, 2.247 in isolamento domiciliare); casi chiusi 8.244 (8.094 guariti e 150 deceduti); Catanzaro: casi attivi 1.767 (31 in reparto AO, 4 al presidio di Lamezia, 23 al policlinico Mater Domini, 9 in terapia intensiva, 1.700 in isolamento domiciliare); casi chiusi 2.356 (2.275 guariti e 81 deceduti); Cosenza: casi attivi 3.980 (66 in reparto AO, 11 nel presidio di Rossano, 10 in quello di Cetraro e 8 ad Acri, 7 all'ospedale da campo, 12 in terapia intensiva, 3.866 in isolamento domiciliare); casi chiusi 4.142 (3.918 guariti e 224 deceduti); Crotone: casi attivi: 400 (22 in reparto e 378 in isolamento domiciliare; casi chiusi: 2.025 (1.986 guariti e 39 deceduti); Vibo Valentia: casi attivi 1.088 (17 in reparto e 1.071 in isolamento domiciliare; casi chiusi 1.321 (1.289 guariti e 32 deceduti). 

Altra Regione o Stato estero: casi attivi 93 in isolamento domiciliare; casi chiusi 266 (266 guariti). 

Decessi

Dall'inizio della pandemia ad oggi sono in tutto 526 le vittime del Coronavirus. "Le persone decedute - spiegano dall'unità di crisi regionale - vengono indicate nella provincia di provenienza e non in quella in cui è avvenuto il decesso".

Rientri in Calabria

Dall'ultima rilevazione, le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria, per attestare la presenza sul territorio sono in totale 147.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento