Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Coronavirus, in Calabria risalgono contagi e ricoveri: 311 nuovi casi positivi e 4 decessi

Le persone positive sono 41.709 mentre quelle negative 545.932 dall'inizio dell'emergenza sanitaria. Registrate anche 209 guarigioni. Intercettati 85 casi nella provincia di Reggio Calabria

Risale la curva epidemiologica in Calabria. Sono 311 i nuovi contagi da Covid a fronte di 2.821 tamponi eseguiti sul territorio. Registrati anche altri quattro decessi, rispettivamente tre a Cosenza e uno a Crotone che aggiornano il totale delle vittime dall'inizio della pandemia a 740. 

I positivi raggiungono oggi un complessivo di 41.709, dopo 623.952 tamponi, (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test), mentre le persone negative si fermano a 545.932. E' questo quanto comunica oggi il dipartimento regionale Tutela della Salute.

I casi nelle province

I casi confermati vedono ancora in vetta la provincia di Cosenza con 120 contagi seguita da Reggio Calabria 85, Crotone 61, Catanzaro 33 e infine Vibo Valentia 12. Altra Regione o Stato estero 0. 

Un nuovo ingresso tra i ricoverati in terapia intensiva (29) e crescono anche oggi i pazienti (+19) in area medica (277) così come gli isolati a domicilio (+78, 7.428) e i casi attivi (7.734). I guariti, invece, sono in tutto 33.235, con 209 guarigioni. 

I dati del bollettino nazionale

I dettagli 

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti, Reggio Calabria: casi attivi 1.445 (82 in reparto, 10 nel presidio di Gioia Tauro, 7 in terapia intensiva, 1.346 in isolamentodomiciliare); casi chiusi 14.504 (14.283 guariti e 221 deceduti); Catanzaro: casi attivi 1.880 (26 in reparto AO, 6 al presidio di Lamezia, 10 al policlinico Mater Domini, 9 in terapia intensiva, 1.829 in isolamento domiciliare); casi chiusi 3.987 (3.883 guariti e 104 deceduti); Cosenza: casi attivi 3.300 (53 in reparto AO, 16 nel presidio di Rossano, 19 in quello di Cetraro e 17 ad Acri, 0 all'ospedale da campo, 13 in terapia intensiva, 3.184 in isolamento domiciliare); casi chiusi 8.979 (8.674 guariti e 305 deceduti); Crotone: casi attivi: 537 (25 in reparto e 512 in isolamento domiciliare; casi chiusi: 2.767 (2.721 guariti e 46 deceduti); Vibo Valentia: casi attivi 522 (15 in reparto e 507 in isolamento domiciliare; casi chiusi 3.429 (3.365 guariti e 64 deceduti).  Altra Regione o Stato estero: casi attivi 50 in isolamento domiciliare; casi chiusi 309 (309 guariti). 

Contagi e ricoveri in aumento: la preoccupazione di Spirlì

 "Ora siamo arancioni - ha detto il presidente della Regione, Nino Spirlì, a un Giorno da Pecora su Rai Radio1, come riporta l'agenzia Ansa - fino a ieri eravamo intorno ai 200 contagi, anche se la media si è un po' alzata. Non credo che riusciremo a cambiare colore troppo presto e mi auguro che non sarà verso il rosso. Sono un pò preoccupato perché la variante inglese è arrivata anche in Calabria".

In Calabria ferme 36 mila dosi di AstraZeneca

Decessi

Dall'inizio della pandemia ad oggi sono in tutto 740 le vittime del Coronavirus. 

Campagna vaccinale 

Sul fronte vaccini, sono 36 mila le dosi di AstraZeneca ferme in Calabria dopo la sospensione cautelare decisa dall'Aifa. Fino ad oggi ne sono state utilizzate circa 25 mila. Stasera intanto arriveranno i vaccini prodotti da Moderna. Secondo i dati aggiornati alle 19.31, in Calabria sono state utilizzate 179.519 dosi sulle 256.500 di tutte le case farmaceutiche con un tasso di utilizzo del 70%. 

Rientri in Calabria

Dall'ultimo report, le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria, per attestare la presenza sul territorio, sono in totale 145.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, in Calabria risalgono contagi e ricoveri: 311 nuovi casi positivi e 4 decessi

ReggioToday è in caricamento