Emergenza sanitaria, riaprono i cimiteri comunali nel rispetto delle norme anti Covid

La notizia è stata comunicata dall'assessore Rocco Albanese dopo un'interlocuzione con con la segreteria del ministero della salute

Il Cimitero di Condera

Riaprono i cimiteri comunali di Reggio calabria. Dopo l'interlocuzione con la segreteria del ministero della salute, l'amministrazione comunale sta provvedendo a revocare l'ordinanza di chiusura, adottata nei giorni scorsi dopo il varo dell'ultimo Dpcm anti Covid.

Albanese Rocco-2Da domani martedì 10 novembre, i cimiteri comunali riapriranno i loro cancelli. A dare la notizia l'assessore Rocco Albanese che chiarisce: "L'amministrazione comunale aveva precauzionalmente provveduto alla chiusura fino al 3 dicembre prossimo, garantendo comunque "l’erogazione dei servizi di ricevimento, inumazione, tumulazione ed estumulazione dei feretri, ammettendo per l’estremo saluto solamente la presenza dei parenti più prossimi e sino ad un massimo di 6 persone".

Al termine della interlocuzione avviata con il ministero della salute, è stato chiarito che l'apertura al culto dei defunti nei luoghi cimiteriali, seppur nel rispetto delle norme di distanziamento e sicurezza da Covid-19, in particolare l'uso della mascherina, è compatibile con l'ultimo Ddpcm. Seppure - conclude l'assessore - la nota di apprezzamento in ordine al senso di responsabilità e zelo dimostrato in via precauzionale dalla nostra amministrazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Tar Calabria boccia la scelta di Spirlì, per i giudici amministrativi si può tornare in classe

  • Lavori sulla linea ferroviaria jonica, operaio muore nei pressi della stazione di Condofuri

  • Birre al bergamotto e all’estratto di olive conquistano il palato e fanno bene alla salute

  • Pioggia e vento su Reggio Calabria, allerta meteo arancione: il Comune attiva il Coc

  • Uomo si barrica in casa, i Carabinieri lo stanano e lo portano in ospedale

  • Uomo con gravi problemi di salute tratto in salvo grazie ai Vigili del fuoco

Torna su
ReggioToday è in caricamento