Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca

Errore nella scelta del vaccino di richiamo, intervengono i Nas

I parenti di un'anziana signora hanno chiamato i carabinieri dopo che alla loro parente sarebbe stato iniettato una dose di siero Pfizer dopo che alla prima vaccinazione era stato usata una dose di Moderna

Il centro vaccinale di Palazzo Campanella

La prima dose di vaccino Moderna e la seconda Pifzer. Succede anche questo in questa delicata fase di vaccinazione. Questo è quello che sarebbe accaduto ad una anziana signora reggina che, oggi, si è recata al centro vaccinale di Palazzo Campanella per ricevere la dose di richiamo del siero anti Coronavirus. Una svista, confermata dall’Asp reggina, che i parenti della donna hanno subito segnalato ai Carabinieri. All’Astronave si sono recati i militari del Nas che hanno verbalizzato quanto accaduto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Errore nella scelta del vaccino di richiamo, intervengono i Nas

ReggioToday è in caricamento