rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Polizia

DonatoriNati, l'ispettore Figliomeni è il nuovo presidente calabrese

Sidernese, è alla guida del direttivo regionale dell'associazione costituita da appartenenti alla polizia di stato per promuovere la cultura della donazione di sangue

L'ispettore Carlo Figliomeni, sidernese, è il neoeletto presidente di DonatoriNati Calabria. Il nuovo direttivo dell'associazione è stato presentato in questura, alla presenza del prefetto Massimo Mariani; il vicario di Reggio Calabria Gian Maria Sertorio; Alfonso Trimarchi, dirigente medico del Gom - servizio Immunoematologia Medicina Trasfusionale; - il Dr. Pasquale Fratto, dirigente medico del Gom nel reparto di Cardiochirurgia; Pellegrino Mancini Pellegrino, direttore del Centro Regionale Trapianti Calabria.

L’Associazione DonatoriNati è stata costituita nel luglio 2003 per iniziativa di un gruppo di appartenenti alla Polizia di Stato con lo scopo di promuovere la cultura della donazione di sangue, perseguendo fini di solidarietà sociale. Ha carattere apartitico, apolitico, non ha fini di lucro, si avvale delle prestazioni personali, volontarie e gratuite dei propri sostenitori. Dalla sua costituzione, ha dato vita in questi anni a numerose attività dedicate non solo alla raccolta di sacche di sangue donate alle strutture ospedaliere con cui ha collaborato, ma ha anche orientato le sue attività verso la sensibilizzazione di tutti i cittadini alla cultura del dono di sangue come comportamento etico e solidale verso categorie svantaggiate di persone.

"Donare sangue non solo è un atto di solidarietà,  ma anche un modo per fare prevenzione sulla salute", ha affermato il presidente nazionale DonatoriNati Polizia di Stato, Claudio Saltari.

Nell'occasione e' stato consegnato un riconoscimento, sia da DonatoriNati che da Admo, al volontario di DonatoriNati Davide Roppo, agente della Polizia di Stato in servizio presso la sezione Polizia Stradale di Vibo Valentia. La storia di Davide è un esempio per tutti e rappresenta pienamente l’esserci sempre della Polizia di Stato. Compatibile per la donazione del midollo osseo, nonostante le gravi difficoltà familiari del momento, il generoso agente si è sottoposto anche alla donazione delle cellule staminali presso il Gom di Reggio Calabria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

DonatoriNati, l'ispettore Figliomeni è il nuovo presidente calabrese

ReggioToday è in caricamento