Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

La polizia stradale più veloce del morso di una vipera

Staffetta per un farmaco salvavita necessario a una bambina, ricoverata presso l'ospedale di Polistena, che era stata morsa da una vipera, il medicinale era disponibile presso il nosocomio di Matera

Una pattuglia della Stradale

Nei giorni scorsi, il personale medico dell’ospedale ciivile “Santa Maria degli Ungheresi” di Polistena ha richiesto al locale commissariato l’intervento della polizia di stato per effettuare il trasporto di un farmaco salvavita necessario ad una piccola paziente morsa da una vipera.

Il medicinale in questione, da somministrare con massima urgenza, era disponibile presso il nosocomio di Matera. Il personale del commissariato di Polistena ha subito attivato la procedura per permettere l’arrivo del farmaco nel più breve tempo possibile attraverso una staffetta delle pattuglie della polizia stradale.

L’attività, coordinata dalla Prefettura di Reggio Calabria ha permesso di centrare l’obiettivo ed i medici dell’ospedale di Polistena hanno avuto la disponibilità del siero per poterlo somministrare in tempo alla piccola degente che ha mostrato i primi positivi segnali di recupero della sua condizione di salute. Offrire un contributo tangibile a chi si trova in difficoltà, rientra nei compiti istituzionali della polizia di stato e la sinergia operativa messa in campo ha consentito alle pattuglie della polizia stradale di effettuare la staffetta sanitaria in tempi record. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La polizia stradale più veloce del morso di una vipera

ReggioToday è in caricamento