rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Ventennale / Centro

La Fondazione Falcomatà adotta l'aiuola di piazza Canonico

Scoperta la targa simbolo della presa in affidamento del verde pubblico di via Aspromonte alla presenza degli studenti dell'istituto comprensivo "De Amicis Bolani"

La Fondazione "Italo Falcomatà", nel corso delle cerimonie per il ventennale dalla morte del compianto sindaco della Primavera, ha adottato i giardini del parco "Gianluca Canonico".

Questa mattina, insieme ai ragazzi dell'istituto comprensivo "De Amicis Bolani", la presidente della Fondazione, prof. Rosetta Neto, accompagnata da Giuseppe Falcomatà, dal dirigente scolastico Pino Romeo, dal vicesindaco metropolitano Carmelo Versace, dal sindaco facente funzioni Paolo Brunetti, dal consigliere comunale delegato all'arredo urbano, Massimiliano Merenda, da cittadini ed amministratori, ha scoperto la targa simbolo della presa in affidamento del verde pubblico di via Aspromonte.

"L'iniziativa "Adotta il verde" - ha ricordato la presidente Neto - nasce proprio con le giunta di Italo Falcomatà e, seguendo quell'esempio, la Fondazione ha scelto di prendersi cura di un giardino che sorge accanto ad una scuola perché possa diventare punto di riferimento per i ragazzi".

"Un luogo - ha aggiunto - dove l'estro dei giovani possa animarsi con momenti di divertimento, gioia, cultura, arte, musica o teatro in ricordo di Italo Falcomatà".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Fondazione Falcomatà adotta l'aiuola di piazza Canonico

ReggioToday è in caricamento