Coppia di anziani morti in casa, arriva la conferma: spara alla moglie e si toglie la vita

Secondo la ricostruzione degli inquirenti, la donna è stata uccisa ai fornelli mentre preparava il pranzo. Utilizzata una pistola regolarmente detenuta. L'uomo era affetto da demenza senile

La polizia sul luogo della tragedia (foto Adriana Sapone)

L'ipotesi dell'omicidio-suicidio è stata confermata. E’ stato Felice Romeo, di 85 anni, ad uccidere la moglie Anna Cassalia, di 76, e poi a rivolgere l’arma contro se stesso per suicidarsi.  E’ questa la ricostruzione degli inquirenti della polizia dopo gli accertamenti compiuti nella villetta dove la coppia viveva a Gallico Marina.

La tragedia improvvisa, dai contorni intrisi di triistezza, ha scosso il quartiere a nord della città. Chi li conosceva, ricorda la coppia come persone perbene, tranquille e riservate. Secondo quanto si è appreso dagli investigatori della Mobile, diretta da Francesco Rattà, la donna si è alzata presto come sempre e si è recata nel cortile condominiale dell’abitazione per preparare il pranzo di quella che doveve essere una normale domenica di maggio.

Le immagini dal luogo della tragedia | Video

Mentre era ai fornelli è arrivato il marito che le ha sparato con una pistola, calibro 7,65, regolarmente detenuta. La donna si è accasciata al suolo ed è morta sul colpo. Poi il gesto finale, il suicidio. L'anziano, secondo quanto riferito dal figlio agli agenti della polizia, era affetto da demenza senile. Dopo l'esame autoptico, se disposto dalla magistratura, le salme dei coniugi verranno consegnate alla famiglia per il rito funebre.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rissa nella serata finale di Festa Madonna: diverse persone finiscono in Questura

  • Inizio anno scolastico, mancata nomina assistenti disabili: l'intervento di Marziale

  • Assistenti educativi in protesta, Nucera: "Il servizio partirà dopo la prima settimana di ottobre"

  • Prende forma la Polisportiva Giulio Campagna, società pronta a durare nel tempo

  • Brancaleone, incidente tra auto e pulmino: un morto e due feriti

  • Stretta dei Nas sul territorio: sequestrata una clinica e locali chiusi in provincia

Torna su
ReggioToday è in caricamento