Lunedì, 22 Luglio 2024
Energia / Gioia Tauro

Con il varo del decreto Energia si sblocca l'iter per il rigassificatore

La soddisfazione del governatore Occhiuto per la decisione formalizzata dal Consiglio dei ministri

”Il via libera del Consiglio dei ministri al decreto Energia, che contiene la norma per la realizzazione del rigassificatore di Gioia Tauro, è un’ottima notizia per la Calabria". Così il presidente della giunta regionale Roberto Occhiuto ha commentato le notizie che, nella giornata di ieri, sono rimbalzate da Roma.

"L’impianto che nascerà nel nostro territorio - ha detto ancora Occhiuto - è stato giudicato strategico dal governo nazionale".

"Avremo un polo energetico fondamentale per il Paese - rimarca il presidente della giunta regionale della Calabria - e finalmente riusciremo a sfruttare una parte dell’enorme area retroportuale della Piana?.

"Ringrazio il premier Meloni e il ministro Pichetto Fratin - ha concluso Roberto Occhiuto - per aver deciso di puntare sulla Calabria per questa importantissima infrastruttura”.

"Con il decreto Energia vogliamo liberare le grandi potenzialità del nostro Paese, per renderlo riferimento nel Mediterraneo sulle rinnovabili: un provvedimento che in piena coerenza con il nostro Piano nazionale integrato energia e clima - prosegue Pichetto - sosteniamo quei settori produttivi impegnati nel percorso di decarbonizzazione, fornendo ad esempio importanti risposte per migliaia di imprese a forte consumo di energia elettrica e gas".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con il varo del decreto Energia si sblocca l'iter per il rigassificatore
ReggioToday è in caricamento