Giovedì, 18 Luglio 2024
L'intervento

Gioia Tauro, Picierno: "Chiesto incontro al Sefcovic per salvaguardare il porto"

L'intervento della vicepresidente del Parlamento Europeo: "E' compito della politica e delle istituzioni evitare ogni speculazione a danno del tessuto economico calabrese"

"Ho chiesto un incontro a Maros Sefcovic, vicepresidente esecutivo per il Green Deal europeo, per poter definire, insieme alle autorità coinvolte, locali e nazionali, soluzioni adeguate che tengano insieme gli obiettivi giusti della transizione verde con la necessità di salvaguardare il porto di Gioia Tauro e la competitività del settore marittimo europeo.

Lo afferma, in una nota, la vicepresidente del Parlamento Europeo Pina Picierno che aggiunge: "Occorrono serietà e responsabilità: tutte le forze politiche facciano fronte comune con l'obiettivo di rendere compatibili l'operatività della principale struttura portuale calabrese con la riduzione delle emissioni di gas serra, tutelando allo stesso tempo tutti i lavoratori".

"Mi auguro che si abbandonino alcuni toni da campagna elettorale permanente per trovare soluzioni condivise e concrete. Nel complesso l'Ets rappresenta una riforma fondamentale per la sostenibilità ambientale. Allo stesso tempo, però non si può negare che generi criticità per la competitività di alcuni porti, tra cui quello di Gioia di Tauro. E' quindi compito della politica e delle istituzioni - conclude Picierno - evitare ogni speculazione a danno del tessuto economico calabrese".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gioia Tauro, Picierno: "Chiesto incontro al Sefcovic per salvaguardare il porto"
ReggioToday è in caricamento