rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
L'iniziativa

Giornata del mare, l'Ite Piria Ferraris da Empoli ospitati in Capitaneria

Accompagnati dai docenti Freno e Geria, gli studenti hanno potuto partecipare attivamente a degli incontri formativi

La Giornata del mare e della cultura marinara ha coinvolto sabato scorso le classi II F e III E Atena FaFo (forze armate e forze dell’ordine) dell’Ite Piria Ferraris da Empoli. La Guardia costiera di Reggio Calabria, impegnata a promuovere e sviluppare la cultura del mare attraverso attività e momenti di confronto con le scolaresche, ha infatti ospitato i ragazzi delle scuole con l’obiettivo di renderli cittadini attivi del mare e tutori della sua conservazione e della sua cultura.

Accompagnati dai docenti Giovanna Freno e Diego Geria, gli studenti hanno potuto partecipare attivamente a degli incontri formativi organizzati dalla Capitaneria di porto in collaborazione con la Lega Navale, con l’Associazione Nazionale Marinai d’Italia e con i rappresentanti della Società italiana Cani di Salvamento (SICS).

Il professore Geria è intervenuto durante l’incontro per portare i saluti della dirigente dell’istituto Anna Rita Galletta e della presidente dell'Anmi, sottotenente di vascello Sabrina Martorano. "Hanno accolto molto calorosamente i nostri alunni il comandante Ilaria Toraldo, il sergente Massimo Greco Malara, il responsabile Sics Andrea Barone e la sua squadra", hanno sottolineato i docenti accompagnatori entusiasti quanto i ragazzi per un’iniziativa formativa e divertente in cui la bella giornata di sole ha fatto da cornice ad un evento già speciale di per sè.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata del mare, l'Ite Piria Ferraris da Empoli ospitati in Capitaneria

ReggioToday è in caricamento