rotate-mobile
Giovedì, 30 Marzo 2023
Cronaca Santa Cristina d'Aspromonte

Guida Michelin 2020, due ristoranti stellati nella provincia reggina

Grande soddisfazione per i noti chef Nino Rossi del Qafiz di Santa Cristina d'Aspromonte e Riccardo Sculli del Gambero Rosso di Marina di Gioiosa Ionica

Sono state riconfermate tutte le stelle Michelin per cinque ristoranti calabresi. Presentata, oggi a Piacenza, la guida n°65 di Michelin Italia, redatta da severissimi  ispettori gourmet, vengono riassegnate le stelle ai  migliori locali dove bere e mangaire alle nostre latitudini. 

Nella top five della Calabria, il Gambero Rosso di Marina di Gioiosa Ionica, guidato dallo chef Riccardo Sculli e il Qafiz di Santa Cristina d'Aspromonte, capitanato dallo chef Nino Rossi. Quest'ultimo al suo secondo anno di presenza sulla Michelin, si conferma per una cucina sia di terra che di mare con l'utilizzo di prodotti in gran parte provenienti dal territorio regionale. 

Una curiosità, come riporta l'Ansa, il termine Qafiz, da cui il ristorante prende il nome, è di derivazione araba, poi adottato dal dialetto calabrese, che indica un'unità di misura.

A far onore alla regione Calabria altri quattro ristoranti: Abbruzzino di Catanzaro, Dattilo di Strongoli, Pietramare Natural Food di Praialonga-Isola Capo Rizzuto. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guida Michelin 2020, due ristoranti stellati nella provincia reggina

ReggioToday è in caricamento