rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Cronaca

Lotta agli incendi: accordo tra Calabria, Anas e Protezione civile

Siglato un documento al fine di prevenire e contrastare il fenomeno dei roghi sul territorio

Le sale operative calabresi di Anas, allo scopo di prevenire o mitigare le conseguenze determinate dagli incendi di interfaccia con le opere infrastrutturali o civili, invieranno la segnalazione di ogni potenziale innesco di incendio rilevato attraverso la rete di sorveglianza e dei tecnici presenti sui cantieri, in tempo reale, alla Sala operativa unificata della Protezione civile, per le conseguenti azioni dei soggetti preposti: vigili del fuoco, Calabria Verde e associazioni di volontariato.

E' quanto prevede l'accordo tra Regione Calabria, Anas e Protezione civile al fine di prevenire e contrastare il fenomeno degli incendi boschivi sul territorio.

"Grazie alla collaborazione con Anas, che attraverso il proprio personale tecnico e di esercizio è presente in maniera capillare sul territorio, - ha affermato l'assessore alle Infrastrutture della Regione Calabria Mauro Dolce - viene potenziato il sistema regionale di prevenzione degli incendi, contribuendo a preservare il territorio e la percorribilità delle infrastrutture".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta agli incendi: accordo tra Calabria, Anas e Protezione civile

ReggioToday è in caricamento