Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Marina di Gioiosa Ionica

Rudere pieno di rifiuti in fiamme, tre ore per domare l'incendio

Per spegnere l'incendio sviluppatosi sulla statale 106 sono dovute intervenire le squadre dei vigili del fuoco di Bianco e Monasterace

Il rudere in fiamme

Alle 23 circa di ieri 16 agosto, le squadre dei vigili del fuco di Bianco e Monasterace sono intervenute sulla statale 106, nel comune di Marina di Gioiosa Jonica, a causa di un incendio sviluppatosi all'interno di un rudere in cui erano stati depositati rifiuti di ogni genere, tra cui vecchi elettrodomestici e pneumatici, la cui combustione ha generato una densa nube di fumo nero.

L'intervento, volto a mettere in sicurezza tutta l'area e abbattere la densa coltre nera che si era sviluppata a causa della combustione dei rifiuti, è durato circa 3 ore e ha impegnato 10 uomini con 4 automezzi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rudere pieno di rifiuti in fiamme, tre ore per domare l'incendio

ReggioToday è in caricamento