rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
L'iniziativa solidale

Incidente A12, partita la raccolta fondi per aiutare la famiglia di Joud

L'organizzatrice della campagna spiega: “Per far fronte alle spese funebri e per poter affrontare i prossimi giorni”

La morte della piccola Joud, rimasta vittima di un incidente stradale la scorsa settimana sull'A12 ha davvero scosso gli animi dei reggini e non solo. In tanti hanno cercato di stare vicino alla famiglia colpita dal grave lutto e dare aiuti concreti. In molti a Gallico, zona a Nord della città, si sono messi in moto per raccogliere soldi da mandare alla famiglia ma è anche partita una raccolta fondi su GoFundMe, organizzata da Soufiane Malhouni. 

In poche ore già sono stati raccolti più di quattro mila euro e l'obiettivo segnato in piattaforma è cinquemila. 

“La famiglia era partita da Reggio Calabria, dove sono residenti, per raggiungere Genova dove avrebbero dovuto imbarcarsi su una nave per il Marocco”. “Una vacanza tanto attesa e sognata da tutti - scrive l’organizzatore della campagna, Soufiane Malhouni - soprattutto dalla piccola Joud, ma il sogno - prosegue - si è interrotto per sempre all’altezza di un viadotto dell’autostrada Livorno-Genova, quando la loro vettura ha impattato contro un’altra auto sulla carreggiata”. 

“Nell’incidente - racconta - ha perso la vita la piccola Joud, di cinque anni, mentre la sorella di sei anni di nome Rim e la madre sono stati ricoverate in ospedale. L’auto sulla quale viaggiavano ha preso fuoco dopo lo scontro, e la famiglia ha perso tutto”.

“Aiutiamo la famiglia - conclude - per far fronte alle spese funebri, e per poter affrontare i prossimi giorni”.

La raccolta fondi è raggiungibile al link https://gf.me/v/c/gfm/aiutiamo-la-famiglia-di-jod-joud 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente A12, partita la raccolta fondi per aiutare la famiglia di Joud

ReggioToday è in caricamento