rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Focus 'ndrangheta / Melito di Porto Salvo

Melito Porto Salvo, marijuana e hashish in casa: arrestato un 27enne

Il giovane, notato per strada con atteggiamento sospetto, è stato sottoposto ad un controllo di polizia che è stato poi esteso anche al domicilio

Continuano i controlli straordinari del territorio previsti dal piano Focus ‘ndrangheta. Nei giorni scorsi infatti, gli agenti della polizia di Stato in forza al commissariato di Condofuri, hanno arrestato un ragazzo di 27 anni per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Il giovane, notato per strada con atteggiamento sospetto, è stato sottoposto ad un controllo di polizia che è stato poi esteso anche al domicilio. A casa del ragazzo, a Melito di Porto Salvo, sono stati trovati circa 500 grammi di marijuana e 9,5 grammi di hashish, di cui una parte già confezionati ed altra pronta per la lavorazione.

Oltre alla sostanza stupefacente, i poliziotti hanno trovato diverso materiale per il confezionamento, come un macchinario per confezionare gli alimenti sottovuoto con relative buste, carta alluminio e bilancini di precisione.

 L’autorità giudiziaria ha convalidato l’arresto e ha disposto per il 27enne la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Melito Porto Salvo, marijuana e hashish in casa: arrestato un 27enne

ReggioToday è in caricamento