rotate-mobile
Sabato, 25 Giugno 2022
La scelta / Portigliola

Il ministro Luciana Lamorgese commissaria l'amministrazione comunale

Il comune è stato sciolto per infiltrazioni mafiose, la cosa pubblica per i prossimi diciotto mesi sarà gestita dai commissari

Il Consiglio dei ministri, su proposta del ministro dell'Interno Luciana Lamorgese, ha deliberato lo scioglimento del consiglio comunale di Portigliola. La decisione è stata assunta, come si legge nella nota stampa governativa, in considerazione dei pressanti condizionamenti della criminalità organizzata, che compromettono il buon andamento e l'imparzialità dell'attività comunale, a norma dell'articolo 143 del decreto legislativo 18 agosto 2000, numero 267. Con lo scioglimento si è, come da prassi, stabilito l'affidamento, per un periodo di 18 mesi, della gestione del comune a una commissione straordinaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ministro Luciana Lamorgese commissaria l'amministrazione comunale

ReggioToday è in caricamento