rotate-mobile
Cronaca

Prevenzione tumori femminili, screening gratuiti a Palazzo San Giorgio

La campagna si svolgerà sabato 8 aprile: ecco gli esami che verranno eseguiti dall'équipe medica della Lega italiana per la lotta contro i tumori

L'otto aprile Palazzo San Giorgio diventerà un centro per la prevenzione dei tumori femminili. Il Comune di Reggio Calabria dedica una giornata dedicata alla riflessione ed alle analisi predisposte sul posto, gratuitamente, dall'equipe medica specializzata della Lega italiana per la lotta contro i tumori.

È il risultato raggiunto dalla commissione politiche sociali, presieduta dal consigliere Carmelo Romeo, che nei giorni scorsi ha audito il presidente della Lega Italiana lotta ai tumori, Ernesto Giordano. Insieme alla Lilt, infatti, il Comune organizzerà la Giornata della prevenzione al femminile.

La giornata di screening: ecco come si svolgerà

La giornata di screening gratuito sarà articolata in due fasi, entrambe all'interno dei locali di Palazzo San Giorgio. La prima, a partire dalle ore 9, consisterà in un seminario con gli specialisti della Lilt, cui seguiranno gli screening gratuiti con ecografia mammaria, ecografia tiroidea e mappatura dei nei con il dermatoscopio, esami fondamentali per la prevenzione dei tumori più diffusi nelle donne.

Nel ringraziare il presidente Giordano, i professionisti ed o volontari della Lilt, Carmelo Romeo si è detto "molto felice per l'organizzazione di un evento rivolto a tutte le donne reggine e che testimonia, ancora una volta, la forte sensibilità dell'organismo consiliare rispetto a temi così delicati ed importanti. Nei prossimi giorni - ha spiegato - verrà pubblicizzata l'iniziativa nel dettaglio, con il riferimento del numero al quale potersi prenotare per svolgere la visita medica gratuita".

"La commissione politiche sociali - ha aggiunto Romeo - continua la sua attività nel fornire ogni strumento utile, anche attraverso l'organizzazione di simili eventi, per prevenire malattie spesso letali. In questi casi, agire in anticipo può davvero salvare una vita. Sono orgoglioso del lavoro dei commissari e della condivisione di idee dimostrate in occasione di simili iniziative".

"Il nostro intento - ha spiegato il presidente - è quello di abbracciare tutte le iniziative utili alla cittadinanza sul tema della salute ed in particolare della prevenzione, coinvolgendo le migliori energie e le tantissime valenti professionalità che sono presenti sul nostro territorio.

E' già accaduto, in più occasioni, che la Commissione si facesse promotrice di iniziative di valore come questa organizzata di concerto con la Lilt. Non è un caso infine - ha concluso Romeo - che per queste attività si sia scelto di aprire le porte di Palazzo San Giorgio. Il Municipio infatti deve essere inteso come la casa di tutti i cittadini, ed in tal senso vogliamo che sia sempre più aperto e frequentato, in occasione di iniziative come questa che hanno un grande valore anche in termini di utilità nell'ambito della prevenzione".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prevenzione tumori femminili, screening gratuiti a Palazzo San Giorgio

ReggioToday è in caricamento