rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
L'iniziativa / Palmi

Varia di Palmi, presentato il programma: contributo extra di 100 mila euro dalla Metrocity

Il sindaco metropolitano facente funzioni Versace: "Evento importante per noi, per la Calabria e per il sistema Paese"

Presentati gli eventi collaterali alla grande festa della Varia di Palmi, l’evento, in programma il prossimo 27 agosto, in onore di Maria Santissima della Sacra Lettera ed inserito nel Patrimonio orale e immateriale dell'umanità dell'Unesco. Presente all'iniziativa anche il sindaco metropolitano facente funzioni, Carmelo Versace, che dal palco del teatro Manfroce, ha parlato di "un momento importante non solo per Palmi o per il comprensorio metropolitano, ma per l’intera Calabria ed il sistema Paese più in generale".

"La Città metropolitana - ha aggiunto - crede fortemente nella potenza e nelle potenzialità di una celebrazione storica, ma continuamente proiettata al futuro. Con un contributo extra di 100 mila euro, il consiglio di Palazzo Alvaro è certo che la Varia possa essere uno dei tanti volani per raccontare il nostro splendido territorio.

Insieme al sindaco di Palmi, Giuseppe Ranuccio, che è anche consigliere metropolitano delegato al Turismo - ha proseguito Versace - abbiamo preparato questa iniziativa nel migliore dei modi, riconoscendo ciò che merita una comunità fantastica come quella palmese".

"La cosa più bella per un amministratore - ha proseguito il sindaco metropolitano facente funzioni - è vedere riconosciuti i propri sforzi anche oltre i confini della propria città. Così, con immenso piacere, abbiamo visto il fascino e la curiosità che la Varia ha suscitato a Bruxelles, a Roma o nella capitale economica europea di Milano".
Quella di portare le bellezze del territorio fuori dalla Calabria, infatti, "è una strategia sulla quale la Città Metropolitana crede, punta e investe".

"Il piano fieristico approntato dall’Ente nell’anno del 50esimo anniversario del ritrovamento dei Bronzi di Riace - ha commentato Versace - ci ha visti impegnare oltre 1,5 milioni di euro, con un ritorno importante in termini d’immagine e di sviluppo turistico. La Varia è, certamente, una delle espressioni storiche e culturali migliori e più suggestive, ampiamente in grado di trasmettere una narrazione positiva della nostra terra e della nostra gente".

Giuseppe Ranuccio, consigliere metropolitano delegato al turismo, nonché sindaco di Palmi, ha, quindi, sottolineato la solennità del momento parlando di "festa di popolo dalla straordinaria ricchezza. La Varia - ha proseguito - è uno degli eventi più identitari del nostro territorio, figlio di una lunga tradizione che supera il significato strettamente religioso, già di per sé molto importante".

Nel ringraziare la Città metropolitana, tutti gli enti e le personalità coinvolte nell’organizzazione del programma di avvicinamento all’evento del 27 agosto, Giuseppe Ranuccio ha ribadito "l'entusiasmo e la passione che hanno animato un autentico lavoro di squadra. Il mio riconoscimento più grande - ha concluso - non può che andare alle tante straordinarie professionalità ed all’impareggiabile impegno di chi ha portato la Varia ad essere punto di riferimento per la Calabria".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Varia di Palmi, presentato il programma: contributo extra di 100 mila euro dalla Metrocity

ReggioToday è in caricamento