rotate-mobile
Progetto dei Pinqua

Cittadella dello sport in piazza della Pace, avviati i lavori per la nuova piscina comunale

Sopralluogo del sindaco Giuseppe Falcomatà per verificare lo stato di avanzamento dei lavori. Investimento per un totale di 5 milioni

Avanti tutta con la riqualificazione della piscina comunale. Il sindaco Giuseppe Falcomatà, accompagnato dal vicesindaco Paolo Brunetti e dal consigliere comunale con delega allo Sport Giovanni Latella, ha effettuato un sopralluogo nell’area per verificare lo stato di avanzamento dei lavori di "Riqualificazione dell’impianto natatorio comunale del polo sportivo di Piazza della pace”.

É in corso la demolizione dei manufatti presenti per consentire la successiva realizzazione di un nuovo moderno impianto sportivo che prevede, tra l’altro, la rigenerazione della vasca coperta e delle strutture di servizio e di supporto per pubblico e atleti. I lavori sono stati consegnati poche settimane fa, e si aggiungono in zona a quelli di ristrutturazione del Palloncino e a quelli di restyling dello stadio Granillo.

"Ci troviamo nel ventre della nuova piscina comunale – ha chiarito il sindaco - un progetto finanziato dal Coni e presentato insieme al presidente Giovanni  Malagò. I lavori di riqualificazione sono già in corso da qualche settimana. Oltre alla realizzazione della piscina comunale, verrà anche riqualificata la piazza antistante, che si affaccia sul quartiere di Gebbione.

Si tratta di un progetto moderno e all’avanguardia che si integra con gli altri lavori che sono in corso in questa zona della città. In particolare penso alla riqualificazione del Palloncino che stiamo seguendo; ai lavori di ammodernamento dello Stadio Granillo e al nuovo progetto dei Pinqua, alle spalle della tribuna coperta, un progetto di 15 milioni di euro che contribuirà a rendere questa zona una cittadella dello sport".

L’investimento, per un totale di 5 milioni di euro, è frutto della collaborazione fra il Comune e il Coni nazionale e regionale che ha consentito la destinazione di un finanziamento dal fondo "Sport e Periferie", attraverso la società dello Stato "Sport e Salute", legge 23 gennaio 2016, n.9 “Misure urgenti per favorire la realizzazione di impianti sportivi nelle periferie urbane”.

"Sono ripresi anche i lavori della piscina comunale - ha commentato il delegato Latella -  in un’area che è altamente abitata la presenza di queste strutture sportive è un fattore aggiunto. Oltre alla piscina di proprietà dell’Amministrazione comunale di Parco Caserta, in un’area densamente abitata come questa, c’è l’esigenza di questa nuova struttura.

Quest’attività fa parte di una serie di interventi che vanno nella direzione di migliorare il parco degli impianti sportivi cittadini, ristrutturando gli impianti esistenti e programmando la costruzione di nuovi. Stiamo seguendo i lavori con molta attenzione affinché possano essere completati nella data stabilità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cittadella dello sport in piazza della Pace, avviati i lavori per la nuova piscina comunale

ReggioToday è in caricamento