rotate-mobile
La novità / Gioia Tauro

Lo scalo portuale gioiese torna ad essere pienamente operativo

La MSC Elaine è stata condotta in sicurezza all’ormeggio presso la banchina alti fondali, avviata un'inchiesta amministrativa

Alle 8.25 di questa mattina, con il miglioramento delle condizioni meteomarine, la MSC Elaine è stata condotta in sicurezza all’ormeggio presso la banchina alti fondali del porto gioiese.

A comunicarlo è una nota della Capitaneria di porto di Gioia Tauro, che ha assunto il coordinamento delle operazioni fin dall'incaglio avvenuto nella mattinata di lunedì scorso. Oggi si è quindi potuto dichiarare conclusa l’emergenza conseguente al sinistro marittimo che aveva ostruito l’imboccatura portuale.

Tornano quindi pienamente regolari le manovre di ingresso e uscita così come le operazioni commerciali dello scalo.

"L’Autorità marittima – si legge nella nota – ha già avviato un’inchiesta amministrativa per accertare la dinamica e le cause dell’incidente, anche analizzando le registrazioni acquisite sulla nave che dovrà ora essere sottoposta ad una mirata ispezione subacquea per la verifica dei danni subiti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo scalo portuale gioiese torna ad essere pienamente operativo

ReggioToday è in caricamento