Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Palmi

Palmi, al questore Bruno Megale il premio speciale CapoSperone 2021

La cerimonia si è svolta al CapoSperone Resort di Palmi.Tra gli insigniti anche Maria Grazia Milli, capo di gabinetto della Questura di Reggio Calabria, che ha ricevuto il premio per le forze dell’ordine

Si è svolta ieri sera a Palmi la quarta edizione del Premio CapoSperone. Il prestigioso riconoscimento, ideato dalla Graziano Tomarchio Tv e da CapoSperone, viene conferito a chi contribuisce alla crescita socio economica della nostra regione ed a quelle personalità che, con impegno, coraggio e caparbietà, lottano ogni giorno per migliorare la Calabria distinguendosi nel loro settore professionale e sociale.

Tra i premiati quest’anno, il questore della provincia di Reggio Calabria, Bruno Megale, che ha ricevuto il premio speciale 2021 “per la sua brillante carriera e per le sue qualità professionali ed umane, alto senso del dovere, e per essersi distinto nelle attività per la legalità e nello svolgimento di compiti alla tutela della sicurezza dei cittadini”, ed il capo di gabinetto della Questura, primo dirigente della polizia, Maria Grazia Milli, che ha ricevuto il premio per le forze dell’ordine “per essersi costantemente distinta nell'assolvimento del proprio ruolo per spirito di abnegazione, capacità professionali, senso di responsabilità e vicinanza ai cittadini e al territorio”.

"I premi ricevuti ieri sera - spiegano dalla Questura - sono motivo di orgoglio e stimolo per continuare a svolgere sempre al meglio i compiti istituzionali assegnati alla polizia di Stato".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palmi, al questore Bruno Megale il premio speciale CapoSperone 2021

ReggioToday è in caricamento