Lunedì, 22 Luglio 2024
Verso l'evento

Food&Wine, la Metrocity a Londra per l'appuntamento internazionale

Dieci aziende enogastronomiche del territorio, con il consigliere Mantegna, selezionate tramite un avviso pubblico saranno all'evento

La Città Metropolitana di Reggio Calabria sbarca a Londra. L’ente - e dieci aziende enogastronomiche del territorio selezionate tramite un avviso pubblico – sarà tra i protagonisti del “Real Italian Food&Wine”, la più importante fiera d'oltremanica dedicata alla promozione dell’agroalimentare italiano, in programma al The Lindley Hall giovedì 20 aprile.

"E’ una grande occasione per le nostre imprese e per il nostro territorio", ha detto il consigliere delegato Domenico Mantegna parlando di "un evento che raccoglie le attenzioni dei consumatori e degli operatori britannici verso il made in Italy che, nonostante la Brexit, continua a segnare una crescita costante. Dopo Stati Uniti e Germania, la Gran Bretagna è il terzo mercato di sbocco in assoluto per il vino italiano e, per gli inglesi, l’Italia è il secondo Paese al mondo da cui provengono i "best fine wines". Dato, quest'ultimo, che offre bene l'importanza del contesto in cui si troveranno a operare le nostre aziende che avranno modo di interfacciarsi con distributori e importatori, con agenti e Chef sommeliers, con club privati e piattaforme di vendita on line, con buyers sommelier di ristoranti stellati, critici ed opinion makers. Insomma, ancora una volta, avremo il compito e l'occasione di fare conoscere le nostre eccellenze e peculiarità".

"È la prima volta che la Città Metropolitana supera i confini nazionali per partecipare ad un'expo - ha sottolineato il consigliere delegato - seguendo l'indirizzo di mandato del sindaco Giuseppe Falcomatà, portato avanti dal facente funzioni Carmelo Versace, che proprio agli eventi fieristici assegna un ruolo fondamentale per la promozione, lo sviluppo, la crescita ed il rilancio del nostro meraviglioso territorio e delle sue qualità migliori. Siamo certi, infatti, che l'intero comprensorio reggino sia attrattivo non soltanto da un punto di vista economico e produttivo, ma sappia competere al massimo in ogni contesto nel quale viene chiamato a cimentarsi». «Abbiamo molto da offrire da un punto di vista sicuramente paesaggistico, naturalistico ed ambientale ma anche sotto l'aspetto prettamente economico abbiamo potenzialità incredibili. Le nostre aziende sanno stare bene sul mercato e sanno distinguersi per qualità, professionalità, innovazione e determinazione".

"A Londra, dunque - ha concluso Domenico Mantegna - riusciremo ad imporci di fronte a una platea di altissimo livello. Lo faremo come ospiti al convegno "Food quality: a succesfull italiano strategy", in agenda domani all'Italian Institute of Culture a Belgrave squere, e da protagonisti alla fera vera e propria del "Real Italian Food&Wine". Dopo "Cibus” a Parma, il “Discover Italy” di Sestri levante, il “Tuttofood”, il Ttg di Rimini ed anche “Artigiano in fiera”, un'altra data fondamentale viene inserita nel calendario fieristico della Città Metropolitana.Saremo orgogliosi, quindi, di portare le nostre migliori esperienze fra le eccellenze italiane che vogliono conquistare il mercato britannico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Food&Wine, la Metrocity a Londra per l'appuntamento internazionale
ReggioToday è in caricamento