rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
La segnalazione

Lungomare appena asfaltato ma scoppia una perdita d'acqua, De Biasi su tutte le furie

Il capogruppo della Lega a palazzo San Giorgio attacca l'amministrazione: "Ennesimo esempio della scarsa lungimiranza della giunta"

Ennesimo esempio di mala gestione, denunciato da Giuseppe De Biasi, capogruppo Lega Salvini Calabria al Comune di Reggio Calabria. "Appena venti giorni dopo il costoso rifacimento del manto stradale del lungomare, costato ben ottocentomila euro e l'amministrazione si trova costretta a dover intervenire nuovamente a causa di una perdita nella vetusta condotta idrica sottostante".

Numerose volte il consigliere di opposizione del comune di Reggio Calabria aveva sollevato, con spirito collaborativo, la necessità di verificare le condotte idriche e fognarie sotto la strada prima di procedere con il rifacimento del manto.

"Purtroppo, come accade sempre, i consiglieri d'opposizione - spiega De Biasi - non sono stati ascoltati e l'amministrazione, ha preferito procedere senza considerare gli eventuali e possibili problemi. Non si può non prendere atto, che questo è solo l'ennesimo esempio della scarsa lungimiranza di questa amministrazione".

"Questo disastroso episodio - conclude il capogruppo della Lega a palazzo San Giorgio - si sarebbe potuto evitare se solo si prestasse maggiore attenzione, anziché assistere ad uno spreco di risorse pubbliche e ad ulteriori disagi per i cittadini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lungomare appena asfaltato ma scoppia una perdita d'acqua, De Biasi su tutte le furie

ReggioToday è in caricamento