Lunedì, 15 Luglio 2024
Le stime

Asili nido, quella reggina fra le province peggiori: frequenza al di sotto del 2%

In Calabria anche Vibo Valentia fa registrare le medie più basse della nazione

In Italia la frequenza degli asili nido resta ancora al di sotto della media europea. Secondo i dati Istat e Università Ca’ Foscari Venezia, al Sud meno di un bambino su sei (il 15%) con meno di 3 anni potrebbe avere accesso al nido per mancanza di posti. Reggio Calabria rientra fra le 20 peggiori province meridionali che registrano quote basse, e con Caserta e Vibo Valentia non registra nemmeno il 2%, come riporta Il Sole 24 ore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asili nido, quella reggina fra le province peggiori: frequenza al di sotto del 2%
ReggioToday è in caricamento