rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
L'ordinanza

Capodanno in piazza Italia, il sindaco allarga il raggio del divieto di vendita di alcolici

Le bevande non si potranno vendere in piazza e per un raggio di mille metri dalla stessa

Il sindaco Giuseppe Falcomatà ha proibito la vendita di alcolici in piazza Italia e nelle aree adiacenti alla stessa per tutta la durata degli eventi in cartellone per la fine dell’anno.

L’ordinanza numero 100 revoca la numero 98 e ne amplifica la portata inibitoria, allargando il raggio d’azione a mille metri di distanza da piazza Italia, dovendo includere il divieto assoluto di vendita di alcolici nelle aree adiacenti di piazza Italia, per come richiesto dalla questura di Reggio Calabria.

Così, il primo cittadino ordina: il divieto assoluto di vendita di alcolici nelle aree adiacenti di Piazza Italia in concomitanza degli eventi musicali "Musica Live - Aspettando il Capodanno (dalle ore 11:00 alle ore 16:00)" e "Reggio New Year -Veglionissimo (dalle ore 00:01 alle ore 06:00 circa)" e sino al termine degli stessi, previsti per la giornata di oggi e quella di domani.

A tutti gli operatori commerciali, compresi quelli ambulanti, ai titolari di distributori automatici, insistenti nell’area di Piazza Italia in Reggio Calabria, nonché, quelli ricadenti nel raggio di 1000 metri dalla predetta area adibita allo spettacolo - si legge ancora nell’ordinanza - il divieto assoluto di vendita per asporto e somministrazione di bevande di qualsiasi genere, in bottiglie di vetro e lattine, almeno 3 ore prima dell’inizio degli eventi musicali "Musica Live (Aspettando il Capodanno)", dalle ore 11:00 alle ore 16:00 del 31.12.2023, e "Reggio New Year -Veglionissimo" dalle ore 00:01 alle ore 06:00 circa dell'01.01.2024) e sino al termine degli stessi, presso Piazza Italia in Reggio Calabria”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capodanno in piazza Italia, il sindaco allarga il raggio del divieto di vendita di alcolici

ReggioToday è in caricamento