Funerali Santelli, aperta la camera ardente in chiesa: il feretro portato dagli assessori

Alla cerimonia funebre che si svolgerà nel pomeriggio, nella chiesa di San Nicola, alle ore 16.30, prenderanno parte anche il premier Conte, il presidente del Senato Casellati e il ministro dell’Interno Lamorgese

L'ingresso del feretro in chiesa (foto Regione Calabria)

Il silenzio spezzato da un lungo applauso. Il feretro del presidente della Regione Calabria, Jole Santelli, ha lasciato questa mattina la casa di via Piave e alle 10.30, portato a spalla dagli assessori regionali, è entrato nella chiesa di San Nicola a Cosenza.

Sul sagrato ad accogliere la salma il sindaco della città, Mario Occhiuto e don Piermaria Del Vecchio, che ha rivolto una benedizione. E davanti all’altare l’eparca di Lungro, monsignor Donato Oliverio, ha rivolto una preghiera al presidente.

Santelli Jole chiesa 01-2-2Oltre ai familiari del presidente Santelli è presente tutta la giunta regionale al completo. Alle 16.30, l’arcivescovo di Cosenza-Bisignano, monsignor Francesco Nolè, officerà la cerimonia funebre a cui prenderanno parte anche il premier Giuseppe Conte, il presidente del Senato, Elisabetta Casellati, e il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra le corone già presenti in chiesa quelle del Senato e della Camera, mentre all'esterno della chiesa si è già formata una coda di semplici cittadini che vogliono dare l'ultimo saluto a Jole Santelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, l'Ue "promuove" la Calabria: unica regione in Italia a ottenere il bollino verde

  • La Calabria perde la sua governatrice, è morta Jole Santelli

  • Le mani della 'ndrangheta in Trentino, schiaffo alla cosca Serraino: i nomi degli arrestati

  • Quando la presidente della Regione Jole Santellì parlò della sua malattia: il tumore

  • Operazione “Pedigree 2”, cinque fermi contro la cosca Serraino

  • Nuovo pentito a Reggio Calabria, i suoi verbali entreranno nel processo "Ghota"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ReggioToday è in caricamento