rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Cronaca Mosorrofa

rEstate in Strada, storie di restanza a Mosorrofa

Il movimento politico ha organizzato una serie di eventi ed un concorso fotografico

Saranno storie di restanza quelle che apriranno il ciclo di eventi “rEstate in Strada”, a Mosorrofa, organizzato dal movimento La Strada guidato da Saverio Pazzano, e la prima tappa è il 27 agosto.

In questa storia di restanza ecco che il cammino è ricco e condiviso: ci sarà la mostra fotografica di Fabio Itri dedicata alle aree interne; l’arte di strada dei Pagliacci Clandestini; un dibattito su risorse e criticità delle aree interne con Domenico Minuto, Alfonso Picone Chiodo, Cecilia Vigilanti e Germana Chemi (SenzaSpine) e Valeria Ileana Siciliano (Koramare), ed ancora la musica di Dj Ganjoe.

Tutti gli eventi si svolgeranno nei pressi di Piazza Chiesa in Mosorrofa. Saranno disponibili attività ludiche per bambini a cura dei Pagliacci Clandestini.

Il 26 agosto, in connessione con il concorso fotografico “Restanza ed erranza”, si farà una passeggiata lungo un percorso di archeologia industriale e paleontologia, con partenza sempre da Piazza Chiesa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

rEstate in Strada, storie di restanza a Mosorrofa

ReggioToday è in caricamento