rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

‘Ndrangheta stragista, la precisazione: "Antonio D'Andrea non è un collaboratore di giustizia"

Riceviamo e pubblichiamo la rettifica inviata dai legali del diretto interessato, menzionato in un articolo pubblicato sulla nostra testata il 25 febbraio scorso

Riceviamo e pubblichiamo la rettifica dei legali del signor Antonio D’Andrea, inviata alla nostra redazione in merito all’articolo “‘Ndrangheta stragista, in aula a Reggio i legami tra i clan e i servizi deviati”, pubblicato sulla nostra testata il 25 febbraio del 2022.    

La rettifica

"Il Sig. Antonio D'Andrea non è, e neppure è mai stato, un 'collaboratore di giustizia'; non ha mai vantato alcuna entratura con il gruppo Deutsche Bank né con qualsivoglia altro gruppo bancario, sia nazionale che estero; non ha mai ricevuto, né ha mai accettato, alcun importo dalla Deutsche Bank o da qualsivoglia altro soggetto; non ha mai condiviso alcun progetto per balcanizzare l'Italia in più Stati".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

‘Ndrangheta stragista, la precisazione: "Antonio D'Andrea non è un collaboratore di giustizia"

ReggioToday è in caricamento