rotate-mobile
Chiesa / Centro / Corso Giuseppe Garibaldi

Riapre dopo il restauro la storica chiesa di San Giuseppe al Corso: c'è la data

Uno dei luoghi di culto più belli e significativi, nel cuore del centro storico di Reggio Calabria, sarà di nuovo accessibile alla città e ai fedeli. Ne parla a ReggioToday monsignor Pasqualino Catanese

La storica chiesa di San Giuseppe Corso riapre le sue porte ai reggini e a tutti i fedeli dopo anni di chiusura forzata. Ricostruita in stile neogotico dopo il terremoto del 1908, punto di riferimento per la città tutta, è stata chiusa nel 2019 dopo la scoperta di un grave danno al tetto.

Purtroppo lo stesso non è stato scoperto tempestivamente e la struttura si è danneggiata a causa dell’accumulo di acqua.

“La chiusura – racconta a ReggioToday monsignor Pasquale Catanese, vicario generale del vescovo, e rettore della chiesa – è coincisa con l’avvento del covid che non ha consentito di proseguire i lavori di ristrutturazione che sono ripresi solo lo scorso anno”.

“Ora, finalmente è tornata agibile”.

Mons. Pasquale Catanese (2)-2

San Giuseppe, che non è parrocchia ma fa parte di San Giorgio al Corso, dalla nuova apertura, non sarà più curata dalle suore dell’ordine delle “Figlie della chiesa” che si sono trasferite ad Arghillà.

La prima Santa messa sarà celebrata dal vescovo, monsignor Fortunato Morrone, domenica 17 marzo alle ore 18.

Gli orari delle messe, che verranno celebrate da monsignor Catanese, sono: alle ore 7 e 30, nei giorni feriali, e alle ore 10 la domenica.

Ancora da stabilire gli orari di apertura “ma – assicura Catanese – in attesa di riprendere con le adorazioni eucaristiche, San Giuseppe al Corso sarà comunque aperta alle confessioni”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riapre dopo il restauro la storica chiesa di San Giuseppe al Corso: c'è la data

ReggioToday è in caricamento