rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Turno elettorale / Sant'Eufemia d'Aspromonte

Amministrative, Sant'Eufemia al voto per eleggere il sindaco

Si potrà votare fino alle 23 di oggi. Il Comune era stato sciolto per infiltrazioni mafiose. L'eventuale turno di ballottaggio avrà luogo domenica 11 dicembre

Urne aperte a Sant'Eufemia d'Aspromonte. Il Comune della provincia di Reggio Calabria, sciolto per infiltrazioni mafiose, torna al voto dopo due anni dal commissariamento. Sono 3.908 gli elettori, (1.908 maschi e 2.000 femmine, secondo quando riporta la Prefettura) che potranno votare fino alle 23 di oggi per eleggere il sindaco. In corsa per la poltrona di primo cittadino, Franco Papalia, medico, con la lista "Sant'Eufemia è viva" e Pietro Violi, insegnante, con la lista "Il Paese che vogliamo".

L'eventuale turno di ballottaggio avrà luogo domenica 11 dicembre 2022. Lo scioglimento del Comune di Sant’Eufemia nasceva da approfondimenti in seguito all’operazione Eyphemos.

Affluenza alle ore 12

Alle ore 12, secondo i dati diffusi dall'Ufficio elettorale provinciale della Prefettura di Reggio Calabria, l'affluenza è del 18,81% (22,66% alle precedenti comunali) per un totale di 735 votanti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amministrative, Sant'Eufemia al voto per eleggere il sindaco

ReggioToday è in caricamento